Home » > EDITORIALE

Dolcezze…in chiesa!

Inserito da on 12 marzo 2019 – 00:00No Comment

di Rita Occidente Lupo

Spesso i luoghi sacri vengono utilizzati per svariati usi. Naturalmente quando sono sconsacrati! Gallerie d’arte, sedi d’associazioni culturali o punti aggregativi d’iniziative di promozione sociale. Ma a New York addirittura si giunge ad adibirle addirittura a vetrina di ghiottonerie. Infatti, a breve, nella Capitale del consumismo sfrenato e della modernità, aprirà il primo museo dei dolci, all’interno di una chiesa sconsacrata. L’inaugurazione del Museum of Candy, prevista per la prossima estate, all’interno del Limelight, nel quartiere di Chelsea. Un lungo percorso goloso, tra dolci e caramelle che, oltre a illustrare la storia dell’industria dolciaria dagli anni ’60 all’epoca attuale, offrirà degustazioni e un ristorante, dove si servono appunto solo dolci. Inoltre, verrà spiegato come vengono create leccornie varie. Tale Museo, non pioniere, giacchè anche a Las Vegas, da ben otto anni, invita alla golosità. Per il prossimo anno sarà a a Los Angeles un’altra cellula satellite.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.