Home » Sport

Salerno Guiscards, team calcio ospita scontro diretto con Cerrone Football Club

Inserito da on 9 marzo 2019 – 00:01No Comment

Dopo il quarto successo consecutivo, arrivato nello scorso weekend nella tana dell’ex capolista Etruria, il team calcio della Polisportiva Salerno Guiscards è pronto a scendere in campo per quello che potrebbe essere il match decisivo per il definitivo aggancio al treno playoff.

Gli uomini della società cara al presidente Pino D’Andrea scenderanno in campo domani, domenica 10 marzo, alle ore 12, quando ospiteranno il Cerrone Football Club tra le mura amiche del Nuovo Centro Sportivo di Casignano.

La compagine ospite si presenta a Casignano forte del quinto posto in graduatoria (ultimo utile per partecipare agli spareggi promozione) e dei quattro punti che garantiscono un importante vantaggio proprio sui Guiscards, sesti in classifica. Una rincorsa partita da lontano, quella dei foxes, reduci da un periodo roseo in termini di gioco proposto e risultati ottenuti. I salernitani hanno ottenuto cinque vittorie nelle ultime sei gare disputate. Le 23 reti realizzate raccontano di una media di quasi quattro marcature a gara nel periodo di riferimento. Il reparto arretrato è diventato ancora più solido (quarto nella speciale classifica delle migliori difese del torneo). E così è cresciuto attorno al team calcio un contagioso entusiasmo, sfociato nella festosa cena offerta dalla società agli atleti lunedì scorso.

L’espressione calcistica della polisportiva salernitana sarà chiamata al definitivo salto di qualità per continuare ad inseguire il sogno del salto in Seconda tramite gli spareggi. L’allenatore Domenico Amendola potrà contare su tutti gli effettivi della rosa, eccezion fatta per il lungo degente Santucci, costretto ancora ai box per via dell’infiammazione al ginocchio, accusata quindici giorni fa.

Quello di domani sarà il quarto incontro ufficiale tra i due club salernitani, con bilancio ad oggi favorevole al Cerrone, impostosi due volte nei precedenti tre incontri con i foxes: nella gara disputata un girone fa al “Bolognese” di Capezzano, la squadra di mister Benvenuto riuscì ad vincere per 1-0, grazie alla decisiva marcatura di Esposito nella seconda frazione di gioco.

Tra le diverse note liete nell’ultimo periodo per la Salerno Guiscards, uno dei rendimenti più costanti in termini di qualità e spessore è quello di Gerardo Crispo. Difensore arcigno e saggio leader dello spogliatoio dei foxes, il centrale si è contraddistinto sin dall’avvio stagionale per professionalità e carisma, trainando anche i più giovani del gruppo in quel percorso di maturità che sta accompagnando la squadra alla scalata della graduatoria. Calatosi perfettamente nella realtà della Terza Categoria salernitana, Crispo racconta tutto il suo entusiasmo per il nuovo corso che sta vedendo protagonista il team calcio della Polisportiva salernitana: «Sono fiero e orgoglioso di fare parte di questo gruppo di Uomini e calciatori – afferma l’esperto difensore –, siamo pronti a difendere la causa comune e ad essere sempre sul pezzo. Gli ultimi innesti ci hanno fatto crescere in termini di competitività e cinismo, e gli ultimi risultati sono evidenti. Tengo a ribadire un concetto che dovremo fare nostro anche in vista dei prossimi impegni: se sapremo dare il massimo in ogni singola azione di gioco, allora riusciremo a fare nostre tutte le partite che ci attendono sino al termine del campionato». Un avvio difficile, rinvigorito da una netta ripresa che ha portato la Salerno Guiscards in lotta per l’obiettivo promozione. Crispo lancia il guanto di sfida e confida quelle che sono le sue sensazioni personali sull’annata 2018/19: «Al momento, secondo me, siamo la squadra più forte del torneo. Ho potuto constatare la crescita del gruppo notando l’impegno e la passione che riescono a mettere in campo tutti i ragazzi chiamati in causa. Dal punto di vista personale, sto vivendo una bellissima annata con i miei compagni e la società: sarà un’esperienza che porterò sempre nel cuore e che metterò nell’album dei miei ricordi più belli».

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.