Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Nocera Inferiore: Pap, apertura Casa del Popolo

Inserito da on 9 marzo 2019 – 03:42No Comment

Domenica 10 marzo apre Cohiba, la Casa del Popolo dell’Agro Nocerino -Sarnese. L’inaugurazione è prevista per le 20,30 in via Raffaele Libroia, 30 a Nocera Inferiore. In provincia di Salerno è la terza con Cava de’ Tirreni e Buccino.

Casa del Popolo è un luogo comune ed aperto a tutte e tutti. Uno spazio sociale in cui ognuno si pone al servizio della collettività, in cui è possibile fare cultura, vivere esperienze di sperimentazione, fare politica, studiare, sostenersi e confrontarsi in una visione di reciprocità, mutualismo e coscienza sociale popolare. All’interno degli spazi della Casa del Popolo non c’è posto per le discriminazioni, il classismo o le disuguaglianze di genere. “Tutte le persone sono benvenute, per offrire competenze o per chiedere una mano. In questo territorio in cui l’impegno pubblico è ridotto ad interesse individuale e a clientela – dichiara Erminia Maiorno del coordinamento nazionale di Potere al Popolo – la Casa del Popolo nasce per riportare gli interessi dei più deboli al centro dell’agenda politica con azioni concrete. Ci ha subito colpito il coinvolgimento manifestato dai giovani del territorio: crediamo che in loro risiedano i semi della rinascita della politica, a servizio della lotta per i disoccupati, i lavoratori e gli studenti”.

 

Diverse le attività pronte a partire. Ogni giorno sarà possibile usufruire gratuitamente dell’Aula Studio ed anche i week end. Da anni siamo a conoscenza della mancanza di spazi accessibili e condivisi in città ovvero luoghi di aggregazione spontanea, a cui nessuno ha mai risposto offrendo una soluzione finalizzata. Ogni lunedì dalle 18 alle 20, sarà attivo lo sportello Caf Patronato, in collaborazione con Cobas Salerno: svolgerà pratiche di assistenza relative al reddito di cittadinanza, Quota 100, pensione sociale e tanti altri servizi. Il giovedì dalle 18 alle 20 sarà attivo uno sportello legale. Ogni mercoledì alle 21 è previsto il corso di chitarra e mandolino con il maestro Luca Petrosino, mentre il venerdì dalle 18 si riunirà il Collettivo Studentesco “Nessuno Escluso” per seguire tutte le vicende relative ai problemi scolastici. Per chi avesse voglia di presentare nuovi progetti, ogni 2° e 4° lunedì del mese alle 20,30 si svolgerà l’Assemblea di gestione aperta a tutti per arricchire la programmazione.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.