Home » > EDITORIALE

Dinamismo senile, longevo!

Inserito da on 9 marzo 2019 – 00:00No Comment

di Rita Occidente Lupo

Anziani attivi, per sfidare la longevità. Per molti, gli acciacchi, frustranti! Per altri, l’antidoto efficace nell’occupazione. Da un recente studio è emerso che lavoro, volontariato e in parte anche cura dei nipoti giovano a tale fascia d’età. Infatti, gli over-65 attivi si sentono e sono oggettivamente più sani rispetto ai coetanei che lo sono meno, specie se hanno anche un buon livello di istruzione. Il diverso grado di ‘active ageing’ fa emergere che gli anziani con più elevato grado di istruzione tendono a essere più attivi. Il contributo più sostanziale alla salute dell’anziano viene dalla sua partecipazione al lavoro, al volontariato ed alle opere sociali, mentre è marginale quello offerto dalla cura dei nipoti.

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.