Home » Senza categoria

Napoli: 60° anniversario donne in Polizia, Coisp “Valore aggiunto!”

Inserito da on 7 marzo 2019 – 06:59No Comment

Anche il sindacato di polizia Coisp di Napoli, diretto dal Segretario Generale Giuseppe Raimondi, onora il l’ 8 marzo con gli auguri a tutte le “Donne” in particolare alle “Donne Poliziotte” . Il risultato è che anche le forze dell’ordine  hanno esplicitamente riconosciuto le capacità professionali delle donne che alla pari degli uomini svolgono compiti istituzionali delicati e impegnativi .

A dare voce a questa rappresentanza femminile è la responsabile provinciale alle ‘Pari Opportunità’ del sindacato di polizia Coisp , Domenica Lavalle , che quotidianamente affronta le tematiche di categoria e per l’occasione della celebrazione della festa della donna ha così commentato :  “Le ‘Donne’ all’interno della Polizia di Stato sono presenti dal 1959; infatti quest’anno ricorre il 60° anniversario.  Le donne in polizia rappresentano senza ombra di dubbio un “valore aggiunto”, esse sono determinate, preparate, coraggiose e sensibili, pronte quotidianamente a confrontarsi in molteplici attività, perennemente divise tra famiglia e lavoro, fiere di indossare una divisa che rappresenta lo Stato e di mettersi al servizio del cittadino, ma sempre e comunque  pronte a donare anche un sorriso. Le donne in Polizia rappresentano all’incirca il 14% della forza e sono impiegate in tutte le specialità e spesso ricoprono anche incarichi e funzioni peculiari, nei ruoli tecnico-scientifici la percentuale di presenza femminile sale intorno al 30%. All’interno di una cornice di attenzione , il compito delle donne che indossano la divisa risulta impegnativo in un universo ancora prevalentemente di prerogativa maschile, ma l’impegno profuso e la professionalità dimostrata hanno consentito in questi anni la brillante affermazione delle donne anche in questo delicato settore lavorativo. La vita di una donna in divisa richiede disponibilità totale, senza orari, comportando spesso perfino repentini ed imprevedibili servizi fuori sede, quindi lontano dagli affetti familiari. Ma noi ‘donne in divisa’ – continua Domenica Lavalle - non ci scoraggiamo… portiamo la nostra divisa con orgoglio e siamo motivate a farlo, rinunciando molto spesso agli affetti più cari quali genitori e figli. Le nostre Segreterie Regionale e Provinciale di Napoli – conclude la sindacalista del Coisp – vantano la più alta percentuale di quote rosa presenti all’interno del nostro organigramma che rivestono cariche importanti in tutti i settori compreso quello dell’Ufficio Pubbliche Relazioni coordinato proprio dall’addetto stampa , Segretario Provinciale Antonella Bufano”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.