Home » • Cilento e Vallo di Diano

Apertura Oasi Fiume Alento. al via “Fiabe nel bosco”

Inserito da on 6 marzo 2019 – 01:52No Comment

 Da domenica 10 marzo L’Oasi Fiume Alento riapre al pubblico con due eventi tutti nuovi: il trekking con l’alpaca e “Fiabe nel bosco”. Un inizio scoppiettante per una stagione ricca di eventi e tante novità!
Anche quest’anno famiglie, sportivi ed amanti della natura troveranno all’Oasi Fiume Alento il luogo ideale dove trascorrere una giornata diversa dal solito nei suggestivi scenari dell’Oasi.
Si inizia subito con un evento nuovissimo: “Fiabe nel bosco”, un percorso itinerante che si sviluppa nel teatro naturale del bosco dove i bambini incontreranno i personaggi delle fiabe più note.
Sempre domenica sarà proposto per la prima colta il trekking con l’alpaca, una attività originale in compagnia di questi simpatici amici a quattro zampe!
Quest’anno è stata rinnovata anche la già ampia offerta didattica con un catalogo che prevede oltre trenta laboratori suddivisi in sette aree tematiche.
Gli ospiti potranno trascorrere momenti di relax presso le aree pic-nic, avventurarsi lungo i sentieri in bici, in auto elettrica oppure scegliere una gita in battello o una comoda escursione in bus elettrico alla scoperta dell’incantevole flora e della ricca fauna che popola l’Oasi. Altra novità del 2019 è l’alpaca trekking che sarà attivo già domenica 10 marzo! Sono attivi i servizi dedicati agli sportivi che potranno usufruire del campo da volley, minibasket, del campo da calcio a otto, e del tiro con l’arco, barca a vela, pesca sportiva e birdwatching.
Ancora più ricco è il programma degli eventi sportivi in programma per quest’anno.  Dalle gare di nuoto pinnato nel lago passando per il triathlon in oasi e le gare di orienteering fino ad OsinBici ci sono appuntamenti per appassionati di tutte le discipline!
Dal 10 marzo riapre anche il ristorante “Sosta Mediterranea” pensato per offrire una esperienza autentica della cucina cilentana. Il ristorante offre piatti realizzati esclusivamente con ingredienti a KM0 forniti dai migliori produttori locali. I fusilli, i cavatielli, la minestra strinta, i ceci di Cicerale, sono solo alcuni dei piatti cilentani che gli ospiti potranno trovare tra i menù tipici pensati per offrire una esperienza degustativa completa della tradizione culinaria locale.
L’Oasi è aperta dalle 9:00 alle 18:00. Nei giorni feriali il ticket d’ingresso è di soli 2 € mentre nel weekend e nei festivi è di € 6, che include anche  la visita guidata all’orto botanico, oltre a quella alla diga e quella all’oasi naturalistica.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.