Home » Sport

Atripalda: Circolo Amatori della Bici, Gf Strade Bianche

Inserito da on 4 marzo 2019 – 00:01No Comment

C’è fermento nel Circolo Amatori della Bici di Atripalda, sia dal punto di vista organizzativo che competitivo.

Marzo, mese per eccellenza di inizio stagione agonistica, non delude le aspettative e già domenica prossima, in Toscana, vedrà ben 4 atleti del sodalizio atripaldese ai nastri di partenza della Gf Strade Bianche. Si tratta di: Basile, De Mattia, Frongillo e Reppucci.

La gara, definita come “la classica del nord più a sud d’Europa”, con partenza ed arrivo a Siena, è atipica per durezza e tipologia di fondo stradale. Numerosi i tratti del percorso in sterrato dove oltre alle doti dei singoli atleti conta anche essere accompagnati da una buona dose di fortuna, con la speranza che non piova. A breve ci sarà anche il debutto nei circuiti veloci, in cui il Circolo quest’anno punta a migliorare i già entusiasmanti risultati dell’anno scorso.

Gran parte del sodalizio giallo fluo, ha partecipato alla Randonnè delle Marine Cilentane, solcando la costa salernitana dal capoluogo fino ad Ascea Marina e ritorno. Una ventina gli atleti impegnati nella manifestazione pedalata ed anche sul campo della promozione attiva all’evento irpino ciclistico dell’anno: la Randonnè delle Terre Irpine con partenza ed arrivo ad Atripalda.

Svelato il percorso, adesso è il momento di parlare della mascotte dell’edizione 2019. L’autore della bozza grafica, Domenico Giaquinta ne svela l’origine della denominazione. “Bino” infatti vuole essere un nome breve e facile da ricordare ma soprattutto un omaggio al Santo Patrono di Atripalda – S. Sabino –  che vigili e dia la sua benedizione alla prima di tante edizioni “randage”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.