Home » > EDITORIALE

Medicina naturale: erbe benefiche!

Inserito da on 26 febbraio 2019 – 00:00No Comment

di Rita Occidente Lupo

Tra medicine alternative e farmacopea omeopatica, in auge il passato medioevale, con le sue segrete erbe che, all’ombra di conventi ed abbazie, i monaci certosini preparavano sapientemente. Tale pratica, cosiddetta galenica conventuale, produceva medicinali e composti curativi grazie a piante ed erbe. A più di qualcuno il sussulto, spolverando antichi tomi millenari, per portare nel presente la cultura e la manualità delle origini, ripercorrendo arti e mestieri dei secoli scorsi. Da “Il nome della Rosa”, ricettari medievali, erbari e strutture curative che, negli antichi edifici di culto del ’200 e ’300, grazie all’hortus simplicium, giardino dei medicamenti semplici, vedevano crescere e coltivare piante poi utilizzate dai monaci, per composti lenitivi e curativi. Oggi diversi farmacisti sorridono all’erboristeria, riconoscendo alla benefica assunzione di prodotti naturali, notevoli effetti benefici sulle patologie più disparate.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.