Home » Cannocchiale

Pozzuoli: Degustì conduce a Capo Horn

Inserito da on 21 febbraio 2019 – 06:52No Comment

Alberto De Rogatis

Mercoledì 27 febbraio ore 20.30 si terrà a Pozzuoli la settima tappa Degustì, tour degustativo enogastronomico per eccellenza, promosso dalla Luigi Castaldi Group S.r.l.; questa volta ci porterà con i suoi sapori in circolo al Ristorante Capo Horn.

Location accattivante, un Burger-Streakhouse, specializzato in bistecche e carne alla griglia ma non solo, infatti stuzzicanti antipasti da una selezione di prodotti di alta qualità e gustosi primi piatti, completano la proposta del Capo Horn.

In questa tappa la Luigi Castaldi Group abbinerà alle portate del “Capo Horn” quattro vini prodotti nel territorio storico della Romangia a nord della Sardegna,dalla cantina “Viticoltori Romangia” di Sorso in provincia di Sassari.

La Società Cooperativa Romangia nasce nel 1996 con l’intento di raccogliere e rilanciare le più nobili esperienze dei viticoltori di Sorso-Sennori.  La cantina, attualmente su questo territorio, conta una superficie vitata di circa sessanta ettari. La filosofia produttiva si basa sulla valorizzazione dei vitigni autoctoni che meglio di altri hanno espresso la vocazione enologica della Romangia: il Cannonau, il Cagnulari, il Moscato,il Monica e il Vermentino, quest’ultimo allevato nei terreni ben soleggiati a poca distanza dal mare del Golfo dell’Asinara, esprimere profumi assolutamente straordinari.

I quattro vini “Viticoltori Romangia” in degustazione, saranno raccontati nelle loro peculiarità.

Degustì dà agli ospiti la possibilità di votare durante la serata i vini proposti dalla Luigi Castaldi Group con un “like“, in quanto il locale fornirà ai partecipanti un cavalierino da tavolo dotato di codice QR con rimando diretto alla pagina su cui votare.

Menù

Antipasti:

Affettati misti (Crudo di Parma-Pancetta piacentina pepata-Capocollo Dop di Parma)

Formaggi misti (Formaggio stagionato di capra Dop-Formaggio fresco alle olive)

Bruschetta Provolone del Monaco e pomodori secchi

Olive verdi di Sicilia

In abbinamento: Viticoltori Romangia “Sabbia” Vermentino di Sardegna Doc – annata 2017

Involtini di speck con crema di pepe verde

Stracotto di manzo con aceto balsamico e scaglie di Parmigiano Reggiano

Bocconcino di filetto di maiale alle erbe aromatiche

In abbinamento: Viticoltori Romangia “Roccia” Romangia IGT blend di vitigni autoctoni Cagnulari, Monica e Cannonau – annata 2016

Primi:

Ziti alla genovese

Agnolotti con crema di zucchine e patate

In abbinamento: Viticoltori Romangia “Radice” Cannonau di Sardegna Doc – annata 2016

Secondo:

Tagliata di filetto Irlanda Premium con scaglie di Parmigiano Reggiano e rucola

In abbinamento: Viticoltori Romangia “Pietra” Cagnulari Romangia IGT – annata 2017

Costo a persona euro 35 vini inclusi

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.