Home » > Primo Piano

Spazio Campania alla Bit

Inserito da on 16 febbraio 2019 – 10:01No Comment

Giuseppe Lembo

Forse siamo sulla strada giusta per promuovere le nostre eccellenze produttive, a partire dal cibo e dai tanti buoni prodotti della Terra Campana che può tornare ad essere Terra della CAMPANIA FELIX, un tempo saggiamente parte di NOI. Oltre alle risorse eccellenti della Buona Terra, a le eccellenze produttive campane nella moda, nella cultura, nella ricerca, nello sviluppo, nell’innovazione e nell’arte possono trovare a MILANO, uno SPAZIO CAMPANIA, di grande utilità per uno sviluppo produttivo che ha bisogno della promozione giusta per diventare RISORSA DI FUTURO.

Lo SPAZIO CAMPANIA nella VETRINA INTERNAZIONALE DI MILANO, è un percorso di saggia utilità per pensare ad un FUTURO di crescita e di sviluppo umanamente e territorialmente possibile.

Lo SPAZIO CAMPANIA a MILANO va saggiamente garantito e protetto, con grande impegno d’origine delle eccellenze produttive campane, da rendere sempre più ricercate dai consumatori italiani e stranieri che affollano MILANO in tutti i mesi dell’Anno e possono affezionarsi anche alle eccellenze campane non solo in Terra Lombarda, ma anche sul suolo campano da rendere turisticamente ricercato nello spirito di un’ospitalità amica, una risorsa campana da restituire saggiamente al nostro territorio. Tanto per un TURISMO che può creare quel cambiamento e quello sviluppo che la CAMPANIA merita, ma tristemente negato da un’UMANITÀ che fa troppo lungo tempo, non ha saputo volersi bene, facendosi un male da morire e negandosi tristemente al FUTURO reso umanamente disumano nelle coscienze dei più che, oltre a non sapere apprezzare e promuovere le eccellenze produttive, si fanno un male da morire regalando ai territori illegalità e disumanità diffusa.

C’è’ da augurarsi che la CAMPANIA, abbia e per sempre imboccato la strada giusta per un Mondo di possibile cambiamento e sviluppo, cercandolo e volendolo per garantire e garantirsi il FUTURO.

 

  

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.