Home » Senza categoria

Ischia: Nappi “Proroga stato emergenza sisma, Governo risponda per vittime”

Inserito da on 16 febbraio 2019 – 06:54No Comment

“Non esistono colori politici e differenze geografiche di fronte alle tragedie, al cospetto di drammi come quello patito dai cittadini di Ischia per il terremoto dell’agosto 2017. Non esistono neanche scadenze elettorali o di mandato: lo Stato ha il dovere di rispondere. Tra sette giorni, il 21 febbraio, scadrà la proroga dello stato di emergenza per il sisma. E’ l’unica a non avere durata di un anno come, invece, prevede la nuova normativa sulla protezione civile e come, infatti, è accaduto altrove. Una differenza che non trova ragione alcuna e che provocherà seri problemi agli ischitani e difficoltà nella ricostruzione ma, soprattutto, nel ritorno alla normalità. Stiamo parlando di 2475 sfollati, di cui 2195 assistiti mediante il contributo di autonoma sistemazione e 280 alloggiati in strutture alberghiere. Senza quella proroga si bloccheranno assunzioni e si fermeranno lavori. E’ un delitto su cui non si deve tacere. Sono al fianco dei comitati e mi batterò con tutte le mie forze e in tutte le sedi opportune per richiamare l’attenzione del governo. Nessuno si giri dall’altra parte”.

 E’ quanto si legge in una nota del vice coordinatore della Campania di Forza Italia e presidente dell’associazione Nord e Sud Severino Nappi.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.