Home » > EDITORIALE

Alzheimer in aumento

Inserito da on 6 febbraio 2019 – 00:00No Comment

di Rita Occidente Lupo

600.000 i malati di Alzheimer in Italia che, a causa dell’invecchiamento della popolazione, destinati ad aumentare, alla luce della contrazione demografica. Infatti, nel quadro europeo, lo Stivale risulta primo in longevità, giacchè l’età media di tali infermi, è di 78,8 anni. Affidati alle cure di familiari o di badanti, quasi il 40% ha una badante, che si prende cura di rigovernarlo, mentre il restante, affidato alla cerchia parentale. Tenendo presente che spesso si registrano casi di tra le pareti e la cronaca rimanda quotidianamente episodi d’abuso su tali infermi, occorrerebbe che le politiche sociali e sanitarie, tenessero maggiormente a cuore tale popolazione senescente. Che molte volte resta anche completamente affidata a se stessa, orfana di familiari e pertanto in balìa della sorte. Bisognerebbe realizzare strutture sanitarie adatte, che al momento languono, sì da poter ospitare, al di là del reddito, chi purtroppo non può più gestirsi autonomamente, per l’imprevista infermità.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.