Home » Sport

Salerno: impegno a Catania per Tgroup Arechi, Milic ”Imporre nostro gioco a Muri Antichi”

Inserito da on 1 febbraio 2019 – 00:01No Comment

“Dobbiamo scendere in Piscina per imporre il nostro gioco se vogliamo tornare a conquistare l’intera posta in palio”. Un più che mai determinato mister Milic esordisce così alla vigilia di un autentico scontro salvezza contro il Muri Antichi. Fischio di inizio a Catania a partire dalle ore 13:45, in attesa di un hurrà che manca ormai da oltre due mesi. L’ultimo successo degli invicti fu conseguito proprio in trasferta, a Casoria contro la Ce.Sport e che ha rappresentato, fino ad ora, anche l’unica vittoria di questo sofferto inizio di stagione. Questo è il recente passato, è ora di voltare pagina e scrivere una storia diversa, perché al di là degli errori individuali e delle superiorità numeriche non capitalizzate appieno, questa squadra ha potenzialità interessanti, certamente superiori all’attuale posizione in classifica. Le premesse ci sono, a giudicare dalle parole del trainer montenegrino:”Ci siamo allenati bene in settimana lavorando tutti insieme sugli aspetti che ci hanno penalizzato in questa fase. Sappiamo che quello di domani sarà uno scontro salvezza importante ma non ritengo giusto parlare già di un match da dentro o fuori quando, invero, siamo ancora al girone di andata – prosegue-. Attenzione ai padroni di casa, dispongono di uno straniero molto forte, oltre ad annoverare altri elementi interessanti. Guai a sottovalutare il Muri Antichi.”

Tgroup Arechi che è già giunta a Catania dove nel pomeriggio sosterrà il consueto allenamento di rifinitura.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.