Home » >> Politica

Roma: Governo, Previdenza, sen. Iannone “Tutelare marittimi dopo soppressione Ipsema”

Inserito da on 31 gennaio 2019 – 08:24No Comment

“Il governo ascolti le giuste richieste dei lavoratori del mare e intervenga per garantirgli nuovamente una specifica assistenza previdenziale e assicurativa”. Così il senatore di Fratelli d’Italia, Antonio Iannone, a margine dell’incontro al ministero della Salute tra i componenti dell’Associazione “Marittimi per il futuro” di Torre del Greco e i funzionari del ministero.

“Da tempo i marittimi – spiega il senatore di FdI – lamentano gli effetti della legge del 30 luglio 2010 con cui è stato sciolto l’Ipsema e le rispettive funzioni sono confluite nell’Inail. Questo ha determinato per i lavoratori del settore la privazione di una fondamentale struttura previdenziale e assicurativa, nata alla luce della diversità del lavoro marittimo rispetto a quello di terra, e delle differenti fonti normative di riferimento”.

“A tutto ciò va posto un rimedio, in particolare per quanto riguarda il territorio di Torre del Greco dove sono 50mila i marittimi che soffrono l’assenza di una struttura di riferimento e che attendono dal governo risposte chiare. Mi auguro che l’incontro di oggi possa andare nel senso di una soluzione positiva. Intanto, ho presentato un’interrogazione parlamentare per accertare le reali volontà del governo di presentare un disegno di legge, per dotare nuovamente i marittimi di una struttura di assistenza previdenziale ed assicurativa dedicata. E se nello specifico il governo si attiverà con la Regione Campania per ripristinare l’Ufficio di Torre del Greco”, conclude il senatore Iannone.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.