Home » > EDITORIALE

Amore da Dna

Inserito da on 11 gennaio 2019 – 00:00No Comment

di Rita Occidente Lupo

Alchimie sentimentali, quelle che eludendo ogni logica, a volte mandano in tilt il cuore! Inspiegabile a volte la scelta del partner, che mette in circuito adrenalina euforizzante, quando corrisposti “amorosi sensi!” Da una recente ricerca, emerso che l’ innamoramento, non casuale, ma questione di Dna. Che porta a preferire persone simili e non diverse. Pertanto, il “similia, similibus” pare che funzioni sempre, specialmente allorquando s’intende costruire un legame per la vita, aperto ad una vera e propria stabilità di coppia familiare. Al di là delle cottarelle adolescenziali, delle esperienze da “tempo delle mele”, quando si supera la maggior’età, si guarda al partner come compagno di progetti e d’idee, di gusti e di abitudini, in quanto la posta in gioco, davvero impegnativa: convivere sotto lo stesso tetto, gomito a gomito, ogni giorno!

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.