Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Cava de’ Tirreni: Pd risponde a Lega su critiche all’Amministrazione

Inserito da on 1 gennaio 2019 – 04:00No Comment

Ancora una volta la Lega cavese ha perso un’occasione, anzi due: stare zitta o studiare prima di parlare, concludendo il 2018 nel peggiore dei modi.

Dal tenore del comunicato che hanno pubblicato leggiamo solo propaganda ed emerge una sola cosa, come non siano a conoscenza delle dinamiche amministrative.

Sostenere che si è perso tempo per l’approvazione del piano di dimensionamento scolastico che era pronto da un anno, è l’ennesima prova della perfetta ignoranza delle procedure amministrative provinciali e regionali e del raccogliticcio che fanno di farfugliamenti sotto i portici.

Il nuovo piano di dimensionamento e organizzazione della rete scolastica e la programmazione dell’offerta formativa anno 2019/2020, doveva essere approvato a fine anno, e così è stato, dopo che l’Amministrazione Servalli, correttamente e coerentemente con gli interessi generali del mondo della scuola cavese, ha svolto un lavoro di concertazione, di dialogo e di condivisione, con tutti gli attori, dagli insegnanti alle famiglie. Il nuovo Piano è in linea con il quadro normativo di riferimento, dei criteri individuati nelle Linee guida regionali ed è, garante della stabilità di tutti gli Istituti comprensivi che sono stati creati per il prossimo quinquennio

Per quanto riguarda via Gaetano Cinque, chiediamo ai rappresentanti della Lega, dov’erano quando, in altre vesti, si e’ presentato il problema che è nato tanti anni fa?

Quest’Amministrazione ha messo in sicurezza la strada ed ha un progetto esecutivo e cantierabile. Si stanno cercando le ingenti risorse per risolvere definitivamente anche questo problema, ereditato come tanti altri, a cui si stanno dando soluzioni. La sbarra è caduta perché, nonostante la  segnaletica, un camion ha urtato la struttura.

Sui parcheggi e l’aumento inesistente delle tariffe, se non per una ridottissima fascia oraria in un parcheggio del centro, sono arrivati ultimi. L’Amministrazione ha già ampiamente risposto sul punto.

In ogni caso facciamo gli auguri ai leghisti cavesi, sperando che il 2019 sia incentrato più su una dialettica politica che su una sterile propaganda.

 

Massimiliano De Rosa

Segretario cittadino

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.