Home » Senza categoria

Ischia: apparizioni di Zaro, messaggi del 26 Dicembre 2018

Inserito da on 28 dicembre 2018 – 00:40No Comment

Ad Angela:

Questa sera la Mamma si è presenta tutta vestita di bianco, anche il manto che la avvolgeva era bianco e il capo era ricoperto dallo stesso manto. Mamma aveva le mani giunte in preghiera, tra le mani aveva una lunga corona del santo rosario bianca di luce, che emanava raggi di luce bellissimi. La Mamma aveva i piedi scalzi che poggiavano sul mondo, su di esso c’era il serpente, come un drago che Mamma teneva fermo con il piede destro. Lui scuoteva forte la coda, tanto da far tremare la terra. La Mamma aveva un bellissimo sorriso. Sia lodato Gesù Cristo

Cari figli miei, grazie che anche questa sera siete qui nel mio bosco benedetto ad accogliermi e ad ascoltare ciò che vi dico.
Figli amatissimi, anche questa sera vi dico di aprirmi i vostri cuori, sì figli! Apritemi i vostri cuori e ascoltatemi.
Figlioli, i messaggi che vengo a portarvi vanno vissuti, non solo ascoltati. È facile ascoltare, ma la cosa più difficile è vivere i messaggi e vivere la Parola. Figli amatissimi, molti di voi ascoltano, ma poi si lasciano distrarre dalle false bellezze di questa terra e abbandonano ciò che si erano predisposti di fare. Figli miei, se io sono qui è perchè voglio salvarvi tutti, sono qui perchè vi amo. Figli miei, quello che dovrà accadere sarà tremendo e verrete messi a dura prova, purtroppo non tutti sopporteranno le prove che vi saranno messe davanti. Ricordatevi che Dio non da mai una prova più grande di quella che è la vostra sopportazione, ma questo non dipende da Dio. Voi dovete corazzarvi con l’Eucarestia, con l’adorazione e la preghiera. Dovete essere corazzati della luce di Dio. Vi prego, non fatevi trovare impreparati. Io continuamente ve lo ripeto proprio come madre, ma non tutti ascoltate. Figlia, preghiamo insieme.”
Mentre pregavo con la Mamma, ho visto la terra tremare fortemente. Mamma mi ha detto: “Non temere, prega!
Ad un certo punto, ho visto come un grande sole che illuminava tutta la terra e Mamma mi ha detto: “Ecco, quando il mio cuore trionferà tutto brillerà più del sole”.
Mamma aveva una lacrima che rigava il suo volto, ma era una lacrima di gioia.
Figli, vi raccomando di mandare avanti il progetto dei Cenacoli, è lì che potrete attingere forza e coraggio quando i tempi si faranno forti. Non mollate, andate avanti anche quando vi sentirete soli. Voi non siete mai soli, io vi sono vicina e vi proteggo sempre.”
Infine la Mamma ha benedetto tutti. Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

A Simona:

Ho visto Mamma, era tutta vestita di bianco, il velo bianco dal capo le scendeva fin giù ai piedi. Mamma aveva la mano sinistra poggiata sul suo petto e la destra rivolta verso di noi, nella mano destra aveva una lunga corona del Santo Rosario fatta di perle e il crocifisso della corona sfiorava il corso d’acqua che scorreva ai suoi piedi. Sia lodato Gesù Cristo.

Cari figli miei, giungo a voi ancora una volta per chiedervi preghiera, preghiera per questo mondo ormai in rovina, sempre più lontano da Dio, sempre più preso dal male. Figli miei, non siate pronti a giudicare, ma giustificate, il giudizio è di Dio. Figli miei amati non allontanatevi da me, lontani dal mio cuore Immacolato non potrò proteggervi. Figli miei amati, nulla vi è dovuto ma tutto vi è donato per amore, quell’amore infinito che non ha eguali, quell’amore che ha condotto mio Figlio a venire al mondo, quello stesso amore che lo ha condotto a morire in croce per potervi salvare. Figli miei amati ecco, il buio si avvicina e vi avvolgerà, ma chi è figlio della luce non deve temere. Pregate, pregate con fervore per essere portatori di luce, per illuminare il cammino, per poter essere veri figli di Dio. Figli miei amati, pregate per essere pronti a tutto ciò che dovrà accadere, pregate per la salvezza di questo mondo, pregate per coloro che si perdono cercando l’amore nelle cose futili; figli miei cercate l’amore vero, quello che solo il Signore può donarvi, pregate figli per coloro che non conoscono mio Figlio, pregate per coloro che lo rinnegano, che lo tradiscono. Pregate figli miei pregate. Adesso vi do la mia santa benedizione. Grazie per essere accorsi a me.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.