Home » • Valle dell'Irno

Mercato San Severino: GAL, Lavoro ai Giovani. Sicurezza e privacy, da obbligo Obblighi e opportunità.

Inserito da on 20 dicembre 2018 – 04:53No Comment

Il GAL, con AssoCepi Salerno offre consulenza gratuita ai soci e ai Comuni del GAL, attraverso uno sportello tecnico.  Dalla nuova normativa Privacy GDPR al Piano per il lavoro della Regione Campania.

Ne parleranno venerdì 21 dicembre alle ore 16:30 nell’aula consiliare del Comune di Mercato San Severino, Antonio Somma (Sindaco del Comune di Mercato San Severino), Francesco Gioia (Presidente Gal Terra è Vita), Claudio Pisapia (Direttore Generale AssoCepi), Rolando Marciano (Presidente Nazionale Cepi) Ferdinando Crescenzi (già Direttore Generale Medicina del Lavoro ASL Salerno), Alfonso Marrazzo (Amministratore Delegato Uniconsul) Tommaso Amabile (Presidente Commissione Cultura Regione Campania), Francesco Picarone (Presidente Commissione Bilancio Regione Campania).Dal 25 maggio 2018 è obbligatorio per le imprese, di ogni ordine e grado, mettersi in regola con la nuova normativa sulla Privacy GDPR N 679/2016, attraverso l’interazione delle modifiche rispetto alla vecchia normativa e al documento (manuale) da tenere in azienda. La Regione Campania ha istituito un Piano per il lavoro che comprende tutti gli incentivi relativi alle politiche attive per il lavoro, per i giovani e meno giovani e le imprese. Alla luce degli ultimi fatti, la Sicurezza nei luoghi di lavoro diventa prerogativa di serietà e competitività aziendale.

“L’incontro di Mercato San Severino – ha precisato il presidente del GAL Franco Gioia – conferma il nostro interesse per fornire servizi e opportunità ai nostri soci e i giovani del territorio. Il GAL Terra è Vita vuole favorire la conoscenza e l’utilizzo di tutti gli strumenti che possono favorire la crescita dei nostri territori e delle persone che li abitano. Durante questo incontro ci soffermeremo sulle norme e le opportunità che regolano il mercato del lavoro offrendo un importante servizio di assistenza gratuito per tutti gli aderenti al GAL”.

Il GAL (Gruppo di azione locale) Irno-Cavese “Terra è Vita” nasce nell’agosto 2016 e ne fanno parte i comuni di Baronissi, Bracigliano, Calvanico, Cava de’ Tirreni, Fisciano, Mercato S. Severino, Pellezzano, Siano e Vietri sul mare. La popolazione del GAL “Terra è Vita”, è pari a 142.127 abitanti, si tratta del più grande in provincia di Salerno.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.