Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Pontecagnano Faiano: presentato Faville Festival delle arti digitali

Inserito da on 19 dicembre 2018 – 03:00No Comment

Presentato Faville Festival delle arti digitali, il  progetto di punta dell’Amministrazione Comunale per la stagione invernale 2018.

 Questa mattina, in un clima di grande partecipazione ed attesa, è stato illustrato agli organi di stampa ed ai cittadini, il programma della tre giorni dedicata alla diffusione delle performance digitali come nuove correnti creative dell’arte urbana contemporanea.

 Un momento, in programma dal 21 al 23 dicembre nelle strade principali di Pontecagnano Faiano, reso possibile da un finanziamento della Regione Campania (a valere sui fondi legge r.3/2017) e realizzato in collaborazione con il Museo Archeologico Nazionale Etruschi di Frontiera, L’Ecoparco Archeologico di Pontecagnano (gestito da Legambiente Circolo “Occhi Verdi”), l’Istituto Comprensivo “Sant’Antonio” di Pontecagnano Faiano e l’Associazione Invasioni Digitali.

 Faville Festival punta alla realizzazione di installazioni digitali realizzate da alcuni artisti di rilievo nazionale tra le Vie Alfani, Marconi, Carducci, Piazza Sabbato ed i locali dell’ex Tabacchificio Centola.

In sottofondo eventi e spettacoli live che trascineranno gli spettatori in un itinerario degno delle grandi città europee.

Faville Festival, straordinario gioco di luci, colori  ed emozioni, prevede anche il contributo di Mc Donald’s Salerno (main sponsor), Conad Via Budetti (gold sponsor) e di Privilege Group, Formamentis – Agenzia per il Lavoro, Bcc Aquara,  Stereo In e Farmacie Ammirati.

Technical partner sono, invece, Hubitat Comunicazione Integrata, Dimensione Pubblicità e Aelion Project.

Un  avvincente gioco di squadra, coordinato dal  Direttore Artistico Fabrizio Todisco, che consentirà alla cittadinanza di vivere un clima magico, luminoso, scenografico, in perfetta sintonia con le festività natalizie.

Entusiastici i toni dell’Assessore alla Cultura e Beni Culturali Adele Triggiano:

“Sono orgogliosa di presentare un progetto in cui abbiamo creduto molto tutti fin da subito. Un  progetto che muove ora i primi passi e siamo certi ci condurrà verso l’ambito risultato di convertire questa città in luogo simbolo della cultura, del divertimento, dell’incontro fra persone ed idee. Un plauso a chi in questi mesi ha lavorato con noi e per noi ed un invito a tutti a partecipare e far partecipare: Pontecagnano Faiano (ri)parte anche da qui”.

 Positivo anche il commento del Sindaco Giuseppe Lanzara:

“Stiamo respirando una nuova aria in questa città: si sente fortissimo il vento dell’innovazione, della trasformazione, dell’adesione da parte di tutti, indistintamente, ad un progetto che ci vede protagonisti di un’era in cui la città non è più il luogo dove parcheggiarsi, ma anche e soprattutto vivere, confrontarsi, conoscere, crescere. Faville Festival è solo un importante e validissimo esempio: il resto è storia che scriveremo con le nostre mani”.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.