Home » • Valle dell'Irno

Mercato San Severino: finale XI ediz. “Non solo bella”, vincitrice Enza Maria Bocchino

Inserito da on 19 dicembre 2018 – 05:20No Comment

Si Chiama Enza ed ha 17 anni. E’ la vincitrice 2018 della undicesima edizione del talent – sfilata “Non solo bella”, talenti in passerella, organizzato dal Centro turistico Giovanile A.G.A.Pe. E’ di Bracigliano, Enza, uno dei centri più importanti dell’Irno conosciuto per la ciliegia, per i salumi, per gli ottimi formaggi, per il pane biscottato e per le splendide ragazze, che spesso si classificano nelle posizioni di pregio del Concorso Miss Italia. Il suo sogno nel cassetto è diventare una modella. La bella Enza frequenta l’Istituto Professionale per Abbigliamento e Moda “Trani” di Salerno. Fin da bambina aveva la predisposizione a sfilare, ed oggi dopo alcune esperienze fatte nella regione Campania, ha frequentato alcuni stage nazionali dove si è distinta ed ha affinato l’arte dello sfilare. Ma Enza non è una che sa solo indubitabilmente sfilare, ma ha anche un gusto ed una attenzione a presentare il proprio look. Esile, ma con un fisico obiettivamente armonico, la bella Enza ha conquistato in più di una tappa del 2018 le preferenze di una giuria composta da elementi spesso diversi. Ed è proprio questa la sua forza, la innata capacità di sapersi esprimere sul palco a qualsiasi attività fosse stata chiamata. Recitazione, ballo, sfilata, Enza è stata sempre positivamente apprezzata. Durante la finale del concorso – spettacolo, condotto da Marina Chiaese volto noto della emittenza televisiva locale e dall’attore Oreste Fortunato (tra gli ideatori della manifestazione), Enza Maria Bocchino ha mixato al top la capacità di sfilare con il gusto raffinato di indossare i suoi abiti. Una delle caratteristiche della manifestazione è che ogni ragazza sceglie autonomamente gli abiti da indossare per le tre tipologie di cambio: costume, casual ed elegante. Enza è speciale anche per un altro motivo, perché si dedica, quando può, al volontariato aiutando il prossimo in un’ Associazione locale. Lei è nata senza l’avambraccio destro, ma questo non l’ha mai condizionata o fermata nella sua vita. E’ integrata in maniera totale nel tessuto sociale, ha una ampia cerchia di amici che la seguono a qualsiasi manifestazione partecipi, sostenendola ed incoraggiandola. Dal palco, dopo l’incoronazione, ha tenuto a ringraziare i genitori che la seguono sempre con pazienza in tutte le serate alle quali partecipa. Oltre Enza, però, al Centro Sociale di Mercato San Severino altre sei ragazze si sono distinte ottenendo fasce. Giuliana Bruognolo (avellinese) ha conquistato la fascia “Regina del Mediterraneo” che fino allo scorso anno era diretta in maniera egregia dal compianto Lorenzo Barone, giornalista, che tanti talenti e bellezze del Cilento ha scoperto ed al quale Agape ha voluto dedicare la fascia. Federica Scarfato, Anna Capone, Rosa Siano, Immacolata Giannattasio e Nadia Nigro chiudono la rosa delle 7 fasce. Giuria composta dal dott. Emilio Esposito, direttore dell’Osservatorio sul Disagio Sociale di Mercato San Severino col quale si è affrontato il tema delle dipendenze dei giovani della provincia salernitana; Barbara Kornfeld autrice, regista e produttrice di programmi Mediaset e Sky; il maestro Mario Inverso vocal coach; Francesca Albano, diciannovenne, reduce dalle selezioni di Area S. Remo e Giuseppe De Nardo ventiduenne Presidente del Forum dei Giovani di Bracigliano. C’è stato spazio anche per un angolo divertente e curioso. L’hair saloon Vervesca, che ha acconciato le partecipanti, ha scovato tra il pubblico una giovane di San Severino, che si è sottoposta ad un sorprendente e riuscitissimo cambio look. La manifestazione è stata accolta dall’Amministrazione Comunale all’interno delle inziative natalizie del centro dell’Irno.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.