Home » Sport

Cava de’ Tirreni: IV ediz.Yellow Ball Waterpolo Christmas Event, vittoria Posillipo

Inserito da on 18 dicembre 2018 – 00:01No Comment

Si è conclusa con la vittoria del Posillipo in finalissima contro l’Aqavion la tappa Under 11 della quarta edizione dello Yellow Ball Waterpolo Christmas Event, disputata lo scorso weekend presso la Piscina Comunale di Cava de’Tirreni.

Nelle venticinque partite, giocate in un giorno e mezzo, sono scesi in vasca oltre 120 atleti provenienti da dieci società campane e non.
Uniche compagini salernitane a partecipare sono state la Balnea di Battipaglia e l’Oasi Salerno, composta anche da atleti della società Swim Academy di Pagani. La formazione dell’Oasi, guidata da coach Luca Malinconico, è riuscita anche a salire sul podio dopo aver superato nella finale per il terzo posto l’Acquachiara.
A dirigere la finalissima per l’assegnazione del trofeo natalizio è stato un arbitro d’eccezione, il campione olimpico Franco Porzio: “Il mio grazie va alle società che hanno creduto nuovamente in questa manifestazione ed ai genitori che per l’intero fine settimana hanno assistito in piscina alle partite dei propri figli. Senza le famiglie non esisterebbe lo sport”, ha dichiarato l’attuale consigliere della Regione Campania.
Tra le squadre che hanno presenziato all’evento, oltre le prime tre classificate Posillipo, Aqavion ed Oasi Salerno anche – in ordine di posizionamento finale – Acquachiara, San Mauro, Balnea, Canottieri Napoli B, Canottieri Napoli A, Circolo Villani e CS Aventino.
“Manifestazione perfettamente riuscita – ha dichiarato entusiasta il direttore dello Yellow Ball Gianluca Leo - Un grazie allo staff che ha collaborato alla perfetta organizzazione dell’evento ed ai gestori della piscina comunale di Cava de’Tirreni per l’ospitalità: abbiamo trovato un impianto magnifico, pulito e perfettamente funzionale alle esigenze degli sportivi”.
Menzione particolare per la squadra del Villani, unica ad essere composta interamente da giocatrici di sesso femminile, ed al CS Aventino, squadra proveniente da fuori regione.
L’evento è stata anche l’occasione per far conoscere alle centinaia di famiglie accorse le bellezze della provincia: dalle famose luminarie di Salerno allo splendido corso arroccato di Cava.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.