Home » Sport

Salerno Guiscards, 2^ sconfitta consecutiva per Team GEC nella Esl Vodafone Championship

Inserito da on 16 dicembre 2018 – 00:01No Comment

Seconda sconfitta stagionale per il team GEC della Salerno Guiscards. Rinviato l’appuntamento con il primo successo stagionale per i foxes, che perdono per 2-0 contro gli Element-GG e rimangono a quota zero punti in classifica.

Nell’incontro disputato giovedì e valido per la seconda giornata della Esl Vodafone Championship di Lega seconda di League of Legends, gli uomini della neonata Polisportiva salernitana cedono ai più quotati Element-GG, rimediando la seconda sconfitta nei due incontri sin qui disputati. Le due compagini hanno dato vita ad una partita sostanzialmente equilibrata, in cui hanno prevalso il cinismo e l’esperienza degli avversari dei Guiscards. Il quadro generale della partita non fornisce, però, disamine esclusivamente negative. Primo game in cui i foxes partono bene, ma non riescono a confermare nel corso della gara i buoni livelli di gioco espressi nelle prime battute. Il secondo game ha visto gli uomini di coach Daniele Basso sfoderare importanti segnali di ripresa e continuità, mancando la vittoria solo per alcune indecisioni individuali.

La classifica vede al comando proprio Element-GG che, con la vittoria sulla Salerno Guiscards, guida il girone a punteggio pieno con sei punti. Dark Zone, che si è imposto sempre per 2-0 su The Tower, segue a quota tre, in virtù della penalizzazione di tre punti ricevuta in occasione della gara d’esordio con la società cara al presidente Pino D’Andrea. Ancora zero punti per i Guiscards che, nonostante l’ostilità di un girone in salita, lotteranno ancora per il passaggio alle fasi finali del torneo: le quattro partite da disputare dovranno mostrare un deciso passo in avanti per cercare di cullare ancora il sogno promozione in Lega prima. Resta ottimista sulla qualificazione il coach Daniele Basso, che fornisce le sue impressioni sulla seconda battuta d’arresto del team: «Nel primo game abbiamo pagato dazio contro un team più organizzato e che ci ha messo in difficoltà. Nel secondo – afferma il responsabile Gec della Salerno Guiscards –, i ragazzi hanno reagito dimostrando buone qualità individuali, anche se resta da migliorare l’affiatamento complessivo dei nostri giocatori. La strada è lunga e c’è tanto lavoro da fare, ma io sono molto fiducioso sul nostro cammino futuro».

Finisce qui la prima parte della Esl Vodafone Championship, che riaprirà i battenti solo giovedì 10 gennaio 2019, con i Guiscards impegnati nel match con The Tower.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.