Home » Scuola e Giovani

Salerno: Open Day all’Istituto “B.Focaccia”

Inserito da on 15 dicembre 2018 – 09:32No Comment

Rita Occidente Lupo

Grande festa per l’Istituto “B.Focaccia”, diretto da Maria Funaro, che Domenica 16 Dicembre spalanca le sue porte per l‘Open Day. La Scuola mette in vetrina l’ offerta formativa, sempre più variegata, con indirizzi che vanno nel segno dell’eccellenza. Informatica e non solo, passando per le materie curriculari, per accettare le nuove istanze tecnologiche e contemporanee, che puntano alla tutela ambientale. Entusiasti gli allievi, che potranno anche esprimere “il proprio sapere” attraverso performance che non tutti conoscono. Infatti sono numerosi gli encomi che i discenti hanno riportato, partecipando anche a certami locali e nazionali, nell’ambito sia culturale, che sportivo.

“Crediamo che la Scuola debba continuare ad accogliere le sfide del tempo ed a porsi come autorevole agenzia formativa- ha dichiarato la Dirigente Funaro- potenziando opportunità a 360° per l’utenza che l’Istituto, anche con sedi coordinate, offre: dall’Alternanza Scuola-Lavoro, al nuovo indirizzo Gestione delle acque e risanamento ambientale. Ci sarà il prof. Domenico Guida, geologo del Dipartimento d’Ingegneria Civile dell’Università degli Studi di Salerno, che illustrerà gli sbocchi occupazionali per tale settore. I nostri laboratori, fucina in cui i discenti dall’elettrotecnica alla chimica, approntano conoscenze specifiche, per poter essere all’altezza dell’inserimento nel mondo del lavoro in uscita. Numerose, infatti, le aziende che li richiedono, all’indomani del Diploma di maturità. Come Scuola, attraverso anche una didattica competitiva, seguiamo l’apprendimento dei singoli, non lesinando interventi individualizzati, rafforzamento e potenziamento delle abilità, per l’acquisizione di competenze sempre maggiormente richieste dal mercato del lavoro o propedeutiche al proseguimento degli studi nelle Cittadelle universitarie. Naturalmente puntando a tenere alta in ogni tempo la guardia dell’educazione alla cittadinanza globale.”

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.