Home » Sport

Campolongo Hospital RN Salerno batte 10-6 la Telimar Palermo nel big match di giornata

Inserito da on 15 dicembre 2018 – 00:28No Comment

Bellissima partita quella andata in scena sabato 15 dicembre alla piscina Simone Vitale di Salerno, dove la Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno ha battuto la capolista Telimar Palermo con il punteggio di 10-6.

Dopo due trasferte consecutive, la Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno torna nella vasca amica della Piscina Simone Vitale spinta da più di 300 tifosi che hanno gremito le tribune dell’impianto di Torrione.

Parte timorosa la Rari, mentre Palermo in acqua sembra più determinata non voler perdere la sua imbattibilità. Primo quarto che si chiude con i siculi avanti per 2-1, per i giallorossi in gol va Pica. Nel secondo quarto la Rari riesce a impattare il risultato con il gol di Luongo.

È nella terza frazione che i giallorossi scavano il solco decisivo verso la vittoria. Cupic, oggi trascinatore insieme a Luongo, suonano la giusta carica e i salernitani giocano una gran pallanuoto chiudendo la frazione sul 6-2. In gol: doppietta di Gandini e Luongo, Cupic e Fortunato.

L’ultimo quarto si chiude sul 2-2 con i gol di Parrilli e Cupic.

Da segnalare purtroppo un infortunio alla mano per Donato Pica nel corso del quarto tempo.

“Grandissima partita dei ragazzi, sono orgoglioso di loro. Hanno messo personalità e qualità contro un avversario di altissimo livello per la categoria. Dobbiamo continuare su questa strada per riuscire ad essere continui su questi livelli di gioco” il commento di un felice Matteo Citro al termine della gara.

Ora ci sarà la pausa natalizia, il campionato riprenderà il 12 gennaio con la trasferta a Messina.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.