Home » Sport

“Pietrelcina con il cuore”: Nazionale Cantanti nella terra natale di San Pio

Inserito da on 27 novembre 2018 – 06:52No Comment

Michele Gagliarde

Fervono i preparativi per “Pietrelcina nel cuore”, evento sportivo che si terrà  domenica 2 dicembre alle ore 14,30 nello stadio comunale di Pietrelcina e  che vedrà la Nazionale Cantanti e la Rappresentativa amministratori sanniti scendere in campo per la solidarietà:  l’intero incasso della partita sarà infatti devoluto per l’acquisto di uno scooter elettrico che consentirà ai diversamente abili di accedere ai luoghi che hanno visto nascere e  crescere  il giovane Francesco Forgione, noto universalmente  come San Pio da Pietrelcina.  A lanciare l’apertura delle prevendite dei biglietti è stato  Paolo Belli, presidente della Nazionale Cantanti: «Arriveremo a Pietrelcina il 30 Novembre per il ritiro pre partita. Dopo 37 anni di attività arrivare nel paese del beneventano che ha dato i natali a Padre Pio sarà un momento di grandissima emozione, di riflessione e di spiritualità per tutti noi. In questi anni, abbiamo raccolto oltre 90 milioni di euro per aiutare la ricerca, per l’integrazione, l’accoglienza, la tutela e l’assistenza sociale dei soggetti diversamente abili. Siamo felicissimi di metterci a disposizione per la città di San Pio». L’evento benefico è patrocinata dal’Unione Sportiva Acli e dal comune di Pietrelcina  che ha espresso la sua soddisfazione per la realizzazione di quest’importante iniziativa nelle parole del sindaco  Domenico Masone: «La Terra di Padre Pio è lieta di ospitare la Nazionale Cantanti che ha scelto Pietrelcina per ulteriormente significare il suo generoso impegno per la solidarietà. Il Sannio è sede di antichi valori che hanno informato intere generazioni che hanno dato lusinghieri contributi alla crescita, civile e culturale, della nostra Nazione. La personalità più illustre, e nota in tutto il mondo, è certamente San Pio da Pietrelcina il cui messaggio di pace, fratellanza, tolleranza ed amore per i deboli  ha affascinato credenti e non unendoli nel comune desiderio di un mondo migliore. Attraverso la gioiosa partecipazione all’evento ciascuno potrà ritrovarsi a condividere la speranza che questa Terra vuol tenere viva in attesa delle comuni e personali certezze che insieme sapremo costruire. Pietrelcina è la Betlemme e la Nazareth del percorso spirituale del Santo, luogo, quindi, della gioventù ed ambisce a rappresentare e custodire il messaggio di Padre Pio invitando, chi ivi si reca a  contribuire ad un futuro meno incerto e più giusto per le giovani generazioni. Ringrazio i cantanti e gli organizzatori a nome della mia comunità nell’auspicio che riportino ulteriore serenità nella loro vita». Una partita che a causa della sua particolare location sarà ancora più speciale per Rocco Hunt, Clementino, Francesco Da Vinci e Lucariello, autore della colonna sonora della serie Gomorra e caposaldo del rap napoletano, i quali domenica saranno impegnati in un vero e proprio derby campano. La Nazionale Cantanti, invitata nella terra natale del Santo delle Stimmate da Costantino Boffa, schiererà ancora in campo campioni ed artisti del calibro di Raimondo Todaro (per quattro volte vincitore di Ballando con le stelle), Moreno (vincitore del talent show Amici), Attilio Fontana (ha esordito con i Ragazzi Italiani, primo classificato nel programma Tale e Quale, attore nella fiction Il bello delle donne ed autore del musical Actor Dei dedicato a Padre Pio), Marco Ligabue (cantautore e fratello di Luciano), Mattia Briga (ha partecipato ad Amici), Daniele Incicco dei La rua (in corsa per Sanremo Giovani), il rapper Marco Filadelfia (web star che vanta anche un romanzo edito da Mondadori dal titolo Con il cuore tra le nuvole), il portiere della Nazionale Andrea Maestrelli (candidato ai 40 dischi opera prima del premio Tenco), Antonio Maggio (ha vinto la prima edizione di X Factor, accompagnato dagli Aram Quartet, e Sanremo Giovani), Francesco Guasti (ha partecipato al talent The Voice e si è classificato al terzo posto a Sanremo nella categoria Nuove Proposte), Biondo (ha partecipato ad Amici), Vincenzo Capua (ha aperto i concerti del tour estivo di Fabrizio Moro), Luca Bussoletti (ha firmato la colonna sonora del film Tutti giù per aria, duettando con Dario Fo in A solo un metro e donando i proventi ad Amnesty International). In occasione del ritiro a Pietrelcina, previsto per venerdì 30 novembre, saranno presenti anche Marco Morandi e Marco Masini. Nello stesso giorno alle ore 15 si terrà la conferenza stampa con Paolo Belli nella sede della CFP Srl (via Mollo Mandato, Pietrelcina); sabato 1 dicembre, allenamento a Pietrelcina; domenica 2, ore 12.30, apertura cancelli e, ore 14, cerimonia di consegna dello scooter elettrico; a seguire, alle ore 14.30, fischio di inizio.

I biglietti sono già in vendita  al prezzo unico di 3 euro  presso CFP Srl, Via Mollo Mandato ,Pietrelcina (BN),  (tel. 0824.990080) e USAcli ,Vico Noce, 39 (Hortus Conclusus ), Benevento (tel. 350.0604771). L’Ingresso è  gratuito per i disabili e per i bambini fino ad 8 anni.

 

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.