Home » > IL PUNTO

Vietri sul Mare: “SOS Vietri chiama Bruxelles” finanziamenti regionali ed europei alla Scuola

Inserito da on 18 novembre 2018 – 04:01No Comment

Un altro appuntamento interessante quello di Giovedì 22 Novembre, alle ore 17,30, presso l’Aula consiliare comunale, del ciclo “SOS Vietri chiama Bruxelles”, patrocinato dall’Amministrazione comunale. Stavolta, oggetto dell’incontro, i finanziamenti europei e regionali e la progettualità che le scuole mettono in campo, per un’offerta formativa sempre più variegata ed al passo con i tempi. Dopo i saluti istituzionali del Sindaco, Francesco Benincasa, gl’interventi della Dirigente Scolastica dell’IC di Vietri sul Mare, Milena Satriano; della Vice Sindaco-Assessore alla PI di Salerno, Eva Avossa; della Dirigente scolastica del Liceo “Galizia” di Nocera Inferiore, Maria Josè Vigorito; della consigliera comunale di Giffoni Valle Piana, Maria Volpe; del presidente della Commissione Bilancio della Regione Campania, Franco Picarone. Coordina Rita Occidente Lupo, Direttore Responsabile del quotidiano dentroSalerno.it.

Dopo la scorsa assise sulla realtà degli Enti locali, che spesso si trovano alle prese con bilanci stringati, per cui guardano all’Ente Regione con la speranza di poter ricevere finanziamenti utili alla gestione civica, toccherà alla Scuola essere sotto la lente d’ingrandimento della problematica. Infatti, l’on.Picarone, elencherà le svariate iniziative che l’Ente fronteggia, per poter rispondere alle svariate richieste. Nel momento in cui si parla d’elevare sempre ulteriormente gli standard formativi, pensando anche al tempo pieno, come occasione di ulteriore crescita formativa delle nuove generazioni, i numerosi progetti che la Regione srotola, facendo leva anche sui PON, che s’avvalgono dei finanziamenti europei, opportunità da non lasciar cadere nel dimenticatoio, giacchè Scuola Viva, come ricordato da Picarone, ha consentito a tante istituzioni scolastiche di puntare ad un coinvolgimento soprattutto di allievi in aree a rischio o tentati di abbandonare i banchi scolastici, per mille insidie della strada.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.


+ 4 = tredici