Home » Scuola e Giovani

Salerno: Giovani Comunisti con studenti in piazza contro precaria edilizia scolastica

Inserito da on 15 novembre 2018 – 06:10No Comment

Il 16 novembre ANCHE  a Salerno gli studenti saranno di nuovo in piazza a manifestare per la gravissima situazione dell’edilizia scolastica (il neo presidente della Provincia non ha nulla da dire su questo tema?), contro l’abbandono scolastico, fenomeno in crescita costante,  e ancora una volta contro il sistema dell’alternanza scuola lavoro.

I 5 Stelle che oggi sono al governo nel loro programma elettorale su cui chiedevano i voti non prevedeva, tra le altre cose, la “cancellazione” della cosiddetta “Buona Scuola” varata dal governo Pd di Renzi?

Intanto tagliano ulteriormente i fondi (quest’anno 100 milioni) per l’istruzione e per la scuola e, al contempo, buttano soldi dalla “finestra” con il cosiddetto progetto “Scuola Sicura”.

Nella loro logica gli studenti hanno bisogno di polizia e cani antidroga per sentirsi sicuri e non di un’edilizia scolastica di qualità Anche domani, come sempre, con gli studenti e per gli studenti i Giovani Comunisti saranno in piazza.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.