Home » Scuola e Giovani

Salerno: ACI – SARA Assicurazioni – Vetrocar, incontro su sicurezza stradale al Liceo “De Sanctis”

Inserito da on 8 novembre 2018 – 05:44No Comment

Venerdì 9 novembre il Sara Safe Factor si ferma a Salerno: l’incontro si svolgerà a partire dalle ore 10:00 presso il Liceo De Sanctis.  Dopo i saluti iniziali del Presidente AC Salerno dott. Vincenzo De Masi, prenderà la parola Andrea Montermini, che illustrerà agli studenti presenti le regole base della guida sicura: dalla corretta posizione di guida a come si impugna il volante o si regola il poggiatesta, a come si esegue una frenata di emergenza o si controlla una curva malriuscita.

Distrazione, mancato rispetto della precedenza o del semaforo, velocità troppo elevata si confermano le prime tre cause degli incidenti stradali (complessivamente il 40,8%), che purtroppo in Europa sono ancora la prima causa di morte per i giovani tra i 20 e i 24 anni. Le violazioni al Codice della Strada più sanzionate risultano l’eccesso di velocità, il mancato utilizzo di dispositivi di sicurezza e l’uso di telefono cellulare alla guida. Nel 2017 diminuisce il numero di incidenti e feriti (rispettivamente -0,5% e – 1%) rispetto all’anno precedente, ma aumenta quello dei morti (+2,9%) , mentre i costi sociali sono stimati in 19,3 miliardi di euro (1,1% del PIL nazionale). Tra il 2001 e il 2017 gli incidenti con lesioni a persona sono diminuiti del 33% e le vittime della strada si sono più che dimezzate (i decessi sono passati da 7.096 a 3.378) benché il tasso di mortalità resti ancora più alto della media europea.

Sara Safe Factor si inserisce nel piano di azione dell’Automobile Club d’Italia a sostegno della campagna ONU che, per il decennio 2010- 2020, ha l’obiettivo di un ulteriore dimezzamento delle vittime della strada. “La sicurezza stradale è una priorità assoluta: basti pensare che gli incidenti stradali sono la prima causa di morte e di invalidità permanente per i giovani tra i 20 e i 24 anni – dichiara Marco Brachini, Direttore Marketing di Sara Assicurazioni – E’ indispensabile una maggiore consapevolezza da parte di chi guida in quanto l’80% degli incidenti è dovuto a comportamento errato del conducente. E’ per questo che dal 2005 portiamo avanti questo progetto formativo, che ha visto oltre 80.000 giovani coinvolti fino a oggi, con i quali continuiamo a dialogare anche sui social, grazie alla pagina Facebook dedicata all’iniziativa. Crediamo che prevenzione ed educazione siano fondamentali per migliorare la sicurezza sulle strade e che questo sia il modo più efficace per formare conducenti consapevoli.”

Quest’anno il Progetto si avvale della collaborazione di Vetrocar: “Siamo orgogliosi di essere partner del progetto Sara Safe Factor e di sostenere il nobile principio di educazione alla sicurezza stradale, partendo dai giovani. Per VetroCar infatti la sicurezza è un valore imprescindibile nell’esecuzione del servizio di riparazione cristalli.” Ha dichiarato Maurizio Acri, amministratore Delegato di Vetrocar.

Fonte dati: Rapporto ACI – ISTAT Incidenti Stradali nel 2017 (luglio 2018)

 

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.


3 × sette =