Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Cava de’ Tirreni: Jazz Club Il Moro, Cuban Stories in concerto per festeggiare ventennale

Inserito da on 8 novembre 2018 – 04:00No Comment

Vent’anni di grande attività per Alfonso Deidda ed i Cuban Stories, un compleanno speciale per festeggiare importanti riconoscimenti, un percorso fatto di linguaggi, fusioni e contaminazioni.

E’ il Jazz Club Il Moro a celebrare il gruppo salernitano venerdì 9 novembre a partire dalle ore 22.00 sul palcoscenico del locale di Cava de’ Tirreni (Sa).

In concerto i Cuban Stories, una delle più evidenti testimonianze del grandissimo talento dei musicisti della prestigiosa “scuola salernitana”, la band di Latin e Salsa Jazz capeggiato da Alfonso Deidda, il polistrumentista salernitano oggi considerato uno dei migliori talenti della nuova scena musicale italiana ed internazionale impegnato nelle insolite vesti di percussionista e cantante, accompagnato dal percussionista Gerardo Palumbo,da Julian Oliver Mazzariello al pianoforte, Alessandro La Corte alle tastiere, Dario Deidda al basso, Davide Cantarella alle percussioni e Gaetano Fasano alla batteria.

Il gruppo nasce verso la fine degli anni ’90 da un’idea di Alfonso Deidda, cioè quella di formare una delle primissime band italiane di Latin Jazz riunendo il meglio che il Jazz Salernitano potesse offrire in quel momento (tra i primi componenti era presente anche il fratello Dario, apprezzato e riconosciuto come tra i migliori bassisti al mondo).

Il connubio artistico con Alessandro La Corte (co-leader storico), Julian Mazzariello, Davide Cantarella e Gaetano Fasano ha avuto da subito una connotazione molto originale, come originali erano quasi tutti i brani che eseguivano nei primi concerti live, dal sound fresco, accattivante e comunque con un certo appeal jazzistico.

Dopo un buon periodo di rodaggio nei vari circuiti jazzistici (campano e nazionale) si è giunti alla realizzazione di un cd, dal titolo “Cuban Stories”, pubblicato nel 2004 dalla neo-etichetta di Gegè Telesforo, “Groove Master Edition”, in cui la band esegue tutte composizioni originali dal sapore tipico della musica cubana ma, al contempo, ricche di spessore e di sensibilità, mutuate ed esaltate proprio dalla grande tradizione jazzistica dei musicisti che ne prendono parte.

foto jazzitalia.net

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.


+ 6 = quattordici