Home » • Salerno

Salerno: consigliere Gallo, proposta modifica Statuto Salerno Pulita

Inserito da on 6 novembre 2018 – 05:59No Comment

Nella qualità di Vice-presidente della I Commissione Comunale Permanente “Statuto e Regolamenti”, ho posto all’ordine del giorno della seduta di domani 6 novembre 2018 la discussione sulla mia proposta di eliminare dallo Statuto della Salerno Pulita S.p.A. il comma 2 dell’art. 31 laddove si prevede che «2 – Il Consiglio di Amministrazione può nominare, anche tra persone estranee al Consiglio, direttori, procuratori speciali e mandatari in genere per determinati atti o categorie di atti, determinandone i poteri e gli emolumenti»; ciò tanto in conseguenza di quanto pubblicamente dichiarato e proposto nella seduta del Consiglio Comunale dello scorso 30 ottobre 2018 allorquando, appoggiando la previsione nel medesimo statuto della figura del Direttore Generale per le ragioni tutte lì esplicitate, onde fugare ogni dubbio sulla bontà della scelta da parte del Comune di Salerno ed evitare inutili possibili duplicati di figure dirigenziali di nomina del C.d.A. della Salerno Pulita, ne proposi per l’appunto la totale eliminazione. Sono certo che, così come in quella sede tale proposta ebbe un primo completo assenso per quanto informale, anche nella sede appropriata quale quella della I CCP del nostro Comune si giunga ad un’intelligente, formale ed unanime proposta da approvare poi al prossimo Consiglio di città.

Avv. Leonardo Gallo

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.