Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Cava de’ Tirreni: “difendere” Monumento ai Caduti di Tutte le Guerre, proposta di Valeria Emanuele

Inserito da on 4 novembre 2018 – 04:00No Comment

In piazza Eugenio Abbro, ancor prima piazza Roma, sin dal 1925, per opera del maestro Francesco Ierace, al costo di 115.000 lire, sorge il Monumento ai Caduti di Tutte le Guerre, inaugurato il 7 Giugno 1929 da Sua Maestà il Re Vittorio Emanuele III. Purtroppo tale opera vive nel degrado di scorribande di turno. Più volte è stata richiesta una recinzione, anche in vetro, salvo che, sempre i ragazzi, non la infrangano. Valeria Emanuele (ha per cognome il nome del defunto Re), scenografa cinematografica, ha realizzato un’artistica recinzione metallica, dotata di apertura laterale per la bisogna, volta ad impedire ai ragazzi di “assalire” lo storico monumento; “Memoria dei caduti di tutte le guerre”. L’augurio che possa essere tutelato tale memento storico dagli amministratori locali.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.