Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Cava de’ Tirreni: al MoroInJazz “Blue Moka”

Inserito da on 2 novembre 2018 – 04:00No Comment

“Blue Moka” è l’album d’esordio dell’omonimo quartetto formato da Alberto Gurrisi all’organo Hammond, Emiliano Vernizzi al sax, Michele Bianchi alla chitarra e Michele Morari alla batteria.

In concerto il gruppo fa tappa venerdì 2 novembre a partire dalle ore 22 al Jazz Club Il Moro di Cava de’ Tirreni (Sa)  con il jazzista Fabrizio Bosso alla tromba come special guest.

Il disco, uscito a gennaio 2018  pubblicato da Jando Music / Via Veneto Jazz,  riprende i colori della tradizione jazzistica americana, ma sperimenta con le tessiture cromatiche, creando una nuova sfumatura di blu: un blue moka. Una cifra stilistica che oscilla tra ricerca di linguaggio, tradizione e groove, uno spazio che tutti i membri abitano con ironia e complicità grazie anche al sound energetico che li contraddistingue.

Blue Moka è energico, intenso, “made in Italy”, e propone uno show di brani e arrangiamenti originali, ripercorrendo il sound della new generation di hard-bopper del mainstream newyorkese, musicisti di riferimento che hanno saputo ri-esplorare il jazz accattivante degli anni ’60 attraverso un linguaggio personale focalizzato sul continuo ed incalzante interplay. Il risultato è di grande impatto sonoro, bluesy, elettrico, con rimandi R&B alla contemporaneità.

Il gruppo nasce nel 2009 dalla collaborazione tra Michele BianchiMichele MorariAlberto Gurrisi. I tre giovani musicisti elaborano il loro personale interplay formando “il motore ritmico” che tutt’ora caratterizza Blue Moka. Ben presto arriva il quarto elemento Emiliano Vernizzi che apre le porte a diverse forme di contaminazioni musicali. Dal 2013 nasce la collaborazione con Fabrizio Bosso, dove vengono scritti ed arrangiati brani in formazione quintetto.

ALBERTO GURRISI – Hammond

Formatosi a Milano nella Civica Jazz Band di Enrico Intra e reso celebre dalle formazioni di Franco Cerri; considerato ad oggi un riferimento internazionale per l’organo Hammond nelle formazioni blues-jazz-funk (Gegè Telesforo, Enrico Rava, Max Ionata); partecipazioni ad Iseo Jazz Festival e passaggi su Radio Tre.
EMILIANO VERNIZZI – Sax

Veterano del Blakey Lagacy di Gianni Cazzola; fondatore del pluripremiato progetto “Pericopes” (USA_Paris_IT); dal 2011 nucleo della band newyorkese di Izzy Zaidman con tour in USA ed Europa.

MICHELE BIANCHI – Guitar

Discepolo di Franco Cerri; dal 2010 al 2015 elemento della band di Mario Biondi; collaborazioni in studio con Mina e performer con Dee Dee Bridgewater.

MICHELE MORARI – Drums

Batterista Jazz, Funk, R&B, sempre in continua ricerca e contaminazione. Membro di Beppe di Benedetto 5et; collabora come freelance con Gianluca di Ienno, JAO, Hengel Gualdi, Jenny B, Aida Cooper, Stefania Rava, Andrea Braido, Giovanni Amato, Giulio Corini, Mattia Gigalini. 

FABRIZIO BOSSO Una leggenda internazionale del Jazz, ospite esclusivo per Blue Moka.
L’artista ed il quartetto si uniscono in un live ricco di energia e classe capace di sorprendere il pubblico, articolato tra brani originali e rivisitazioni del repertorio jazzistico hard bop (W. Shorter, M. Davis, etc.) con richiami alle moderne sonorità del nu-jazz.

Una band “Made in Italy” capace di trasportare l’ascoltatore nei meandri del sound newyorkese fin dalle prime note.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.