Home » Scuola e Giovani

San Marzano sul Sarno: San Marzano Attiva, pressing su sicurezza scolastica, criticità nel Plesso Via Pendino

Inserito da on 27 ottobre 2018 – 03:40No Comment

Segnalate alcune criticità nell’Istituto Comprensivo Statale San Giovanni Paolo II Anna Frank di San Marzano sul Sarno, pressing del Comitato San Marzano Attiva. Il presidente del Comitato di San Marzano sul Sarno, Salvatore Annunziata ha deciso di chiedere un incontro al dirigente scolastico del plesso per avere dei chiarimenti in merito ad alcune segnalazioni fatte dai genitori degli studenti. Nello specifico, per quanto riguarda la scuola di via Pendino al piano terra su 5 uscite di sicurezza, 4 risulterebbero chiuse anche dall’esterno se non ostruite con degli arredi dismessi. Inoltre vi sarebbero altre criticità riscontrate, in primis il degrado nelle aree circostanti.

“Le aree circostanti e vicine alla scuola, sono da tanto abbandonate a sé stesse. Le porte di emergenza non funzionano o sono bloccate ed inoltre, è stata segnalata la presenza di numerosi materiali accantonati in giro. In alcune stanze sono stati segnalati problemi di sicurezza per i ragazzi e per il personale. In più, la scala di sicurezza della scuola elementare necessita di un intervento di manutenzione per la presenza di troppa ruggine e di ferri in alcune parti logorati. Ci sono dubbi anche, sulla presenza di strumenti per il primo soccorso” spiega il presidente di SmAT, Salvatore Annunziata “In realtà, in merito alle criticità che mi sono state segnalate, vado semplicemente a rinnovare quello che era stato il mio invito di garantire, con il supporto dell’amministrazione comunale, la sicurezza degli alunni a scuola. È molto importante fare in modo che i ragazzi possano vivere un ambiente scolastico che sia sicuro e che possa essere vissuto in piena tranquillità, sia per loro che per i genitori. Chiedo quindi un incontro, in qualità di presidente del comitato San Marzano Attiva alla dirigenza scolastica e invito nuovamente l’amministrazione a verificare che i plessi scolastici rispettino quelle che sono le norme in materia di sicurezza, in modo tale da riuscire a garantire una corretta fruizione ed esercizio del diritto allo studio”.

Il Comitato San Marzano Attiva già all’inizio dell’anno scolastico aveva chiesto all’amministrazione comunale di verificare che fossero rispettati tutti i requisiti per la sicurezza delle scuole cittadine: ora l’invito viene nuovamente rinnovato dopo le segnalazioni ricevute da alcuni genitori degli alunni del plesso di via Pendino.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.