Home » > IN EVIDENZA

“Leggere, leggere un libro – per me è questa l’esplorazione dell’universo.” (Marguerite Duras)

Inserito da on 27 ottobre 2018 – 00:00No Comment

Giuseppe Lembo

Un “Salottino di Argo” gremito da un pubblico attento e partecipe ha salutato, nella serata del 20 ottobre 2018, la presentazione della raccolta “Poesie dell’immaturità” di Luca Di Bartolomeo, GPE  – Gianni Petrizzo Editore. 

Grande MARGUERITE DURAS! “LEGGERE, LEGGERE UN LIBRO E’, COME DICE LA DURAS, L’ESPLORAZIONE DELL’UNIVERSO”. Da umanista convinto dice che è, prima di tutto, esplorazione dell’umanità!

Esplorazione dell’uomo, sempre più sopperente, a partire da NOI.

Il LIBRO con il suo animo antico, contenuto nelle sue pagine profumate d’inchiostro è parte di NOI, protagonisti di pensieri, di valori, di idee e di progetti di vita, saggiamente utili all’insieme umano. Questo è il LIBRO, insostituibile strumento valoriale e di sapere assolutamente necessario al tempo triste e disumano in cui viviamo.

Le false, bugiarde ed ingannevoli certezze del sempre più invadente apparire, possono essere combattute e vinte attraverso l’universalità dei saperi. Solo l’uso intelligente della CULTURA, anima viva dell’insieme umano socializzato, purtroppo, non più tale, ma sempre più travolta da un crescente di disumanità diffusa.

Che fare? Bombardare il Mondo di LIBRI! Tanto sicuramente per un’umanità nuova. Questo compito saggiamente virtuale, ma dal sapore reale insieme, ad Agropoli e nel Cilento è saggiamente di “ARGOLIBRI” che in modo concretamente assorbente, con la sua instancabile presenza, coraggiosa produzione ed instancabile azione di diffusione, continua a tenere viva quella speranza di Futuro, sempre più tristemente manchevole di umanità d’insieme.

FRANCESCO offri i libri in un’esposizione incontrollata con la saggia, ma lontana speranza che qualcuno senza soldi in tasca, possa pensare di avere per AMICO UN LIBRO… MATERIALMENTE NON SUO.

Che bello! Se così fosse, potrebbe scattare una saggia umanità di acquisto solidale.

Cara MILENA, avanti così! Continua a s scoprire talenti ed offrirne i contenuti ad un’umanità cilentana che ne ha tanto di bisogno, essendo tristemente “protagonista silenziosa” del falso e sempre più invadente apparire, da Uomo negato.

Mi ricordo e ti ricordo che noi siamo parte del grande MONDO DELLA TERRA VELINA DELL’ESSERE PARMENIDEO.

Una TERRA DALL’UNIVERSALITA’ DEL PENSIERO E DEI VALORI DELL’UNIVERSALMENTE INTESI.

Bella la serata di umanità poetica, di pensieri e di sentimenti per l’Uomo, vissuta nel salottino di ARGOLIBRI, protagonista la saggia e valorialmente significativa raccolta “POESIE DELL’IMMATURITA’” di LUCA DI BARTOLOMEO – GIANNI PETRIZZO EDITORE.

Auguri e complimenti a LUCA. A parte scriverò del tuo saggio e convincente mondo poetico, un mondo valorialmente importante per la centralità dell’uomo a partire dalla tua centralità di LUCA UOMO E CITTADINO DEL MONDO.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.