Home » • Cilento e Vallo di Diano

Sala Consilina: NurSind Salerno preoccupata per Asl, soluzione dal Sindacato Confial

Inserito da on 17 ottobre 2018 – 01:44No Comment

Il 14 ottobre scorso il sindacato delle professioni infermieristiche NurSind si è detto preoccupato della situazione in cui versa il presidio ospedaliero di Vallo della Lucania, sottolineando che la condizione di emergenza per mancanza di operatori sanitari non è soltanto limitata al Presidio ospedaliero San Luca, ma si estende a tutto il territorio cilentano e del Vallo di Diano. Il sindacato Confial, nella persona del Segretario Provinciale Francesco Bellomo, precisa che:” E’ vero che molti presidi tra cui Vallo della Lucania, sono in carenza di personale, ma è pur vero che la Asl, al fine di sopperire a questa carenza, negli anni ha beneficiato lavoratori di cooperative che, qualificati e professionalizzati, hanno sempre rimediato alla mancanza di figure ausiliarie attivandosi anche presso le competenti sedi giudiziarie per vedersi riconoscere il ruolo svolto. A nostro avviso – conclude Bellomo -  la Asl, al fine di risolvere la problematica, dovrebbe, o meglio, potrebbe prendere in considerazione queste figure professionali per una soluzione del problema sia in termini economico che di efficienza, potrebbe in questo modo, potenziare e rendere più funzionali le strutture ospedaliere del nostro territorio”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.