Home » Scuola e Giovani

Salerno: RC, Collettivo Studenti Ribelli, in piazza per Diritto allo Studio

Inserito da on 12 ottobre 2018 – 06:14No Comment

Con queste parole d’ordine oggi in tutta Italia, e Salerno non ha fatto mancare la sua presenza, sono scesi in piazza migliaia di studenti. A manifestazione ancora in corso come coordinamento provinciale dei Giovani Comunisti, come Collettivo STUDENTI RIBELLI  e come partito nel suo complesso non possiamo non dichiarare la nostra soddisfazione per le ottime, sia qualitative che quantitative, presenze in piazza. Non a caso il nostro materiale distribuito nei giorni scorsi nelle scuole per preparare la manifestazione erano “centrate” sulle:

  • Necessità di finanziare la scuola pubblica sia per la didattica che per l’edilizia scolastica;
  • Contro l’Alternanza Scuola Lavoro che tutto fa (compresi infortuni subito dagli studenti) tranne essere utile alla didattica che alla formazione culturale e di vita per i giovani;
  • Totale silenzio sull’edilizia scolastica mentre i nostri istituti continuano a crollare e continuano a non avere NEANCHE gli impianti in sicurezza;
  • 2,5 milioni spesi per mandare le forze dell’ordine nelle scuole perché evidentemente questo governo  considera tutti i giovani come pericolosi delinquenti;
  • NO PASARÀN. Non passeranno con le loro politiche di esclusione, non passeranno per la loro logica repressiva contro tutti i diversi e contro ogni conflittualità sociale e politica. Lo sdoganamento del fascismo e delle sue ideologie NON PASSERANNO

PIÙ CHE UN GOVERNO DEL CAMBIAMENTO

SERVE UN CAMBIAMENTO DEL GOVERNO

     COLLETTIVO STUDENTI RIBELLI

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.