Home » • Salerno

Salerno: CGIL, V congresso provinciale, riconfermato Luca Daniele segretario generale

Inserito da on 9 ottobre 2018 – 05:58No Comment

L’Assemblea Generale della Fillea  CGIL di Salerno, al termine del V Congresso provinciale   che si è tenuto nella giornata di ieri 8 Ottobre 2018,  presso il Grand Hotel Salerno, ha riconfermato,  a pieni voti, Luca Daniele a Segretario Generale.
Daniele, 42  anni, gia’ alla guida dei lavoratori edili della Fillea  CGIL della provincia di  Salerno,  nella relazione introduttiva,  vista la grave crisi che da oltre  10 anni sta attanagliando il settore edil , ha sollecitato  un   intervento  urgente del Governo e della Regione Campania  volto a  garantire  imponenti investimenti pubblici in  infrastrutture e dare continuità a tutte quelle opere che,  oramai, da troppi anni,  sono state avviate è mai completate e  tutte le altre più volte annunciate e mai cantierizzate.
Su tutte, il cantiere Porta Ovest di Salerno (collegamento porto- l’autostrada), il porto di Salerno, l’aeroporto di Pontecagnano Faiano, l’interporto, la realizzazione della 3 corsia sull’ autostrada Salerno Avellino, la messa in sicurezza delle scuole, degli ospedali e di tutta la rete stradale del territorio provinciale.
Ha ribadito l’importanza di continuare a contrastare il crescente fenomeno del “dumpimg” contrattuale e del lavoro nero. Ovviamente, come priorità, è stata rimarcata  la necessità  -attraverso la messa in rete degli organi preposti-  di potenziare tutte quelle azioni di vigilanza, prevenzione e sicurezza che mettano fine, per sempre, ai continui infortuni o malattie professionali  troppe volte mortali.
“Il  Segretario Generale Daniele si è distinto brillantemente nel corso degli anni per impegno, militanza e rappresentanza delle istanze di tutto il comparto  edile e siamo certi continuerà a lavorare per rafforzare  la confederalità e la presenza della categoria sul territorio.” – ha dichiarato il Segretario Generale Sessa.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.