Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Roccapiemonte: a Casali campo di calcio parrocchiale ancora in preda a vandali, nuovo appello Fútbol Nocera

Inserito da on 8 ottobre 2018 – 03:48No Comment

“Mentre l’assessore Roberto Fabbricatore pensa a fare lo screening alle società che vogliono in gestione il campo di Casali, la struttura di Roccapiemonte è in balia dei vandali che stanno continuando a distruggere quel poco che è rimasto. Ecco perché auspico un’accelerazione sul bando promosso dal Comune”. Così Mario Polichetti, presidente della Fùtsal Nocera, commenta l’ultimo episodio di vandalismo al campo di Casali, al centro di un bando emesso dall’amministrazione comunale per la gestione nei prossimi anni. “Invece di risolvere i problemi si pensa a schivarli e farne creare altri. L’incontro con il Vescovo Giuseppe Giudice, capo della Diocesi di Nocera-Sarno, è fondamentale viste le condizioni del campo. Si pensa a criticare, facendo le pulci alle società che vogliono in gestione quello che resta un bene della comunità. Mario Polichetti è di Roccapiemonte, i ragazzi della mia squadra sono di Roccapiemonte: forse a qualcuno adesso fa bene non ricordarlo e questo non va bene. L’assessore, invece di parlare con le dichiarazioni di altri, farebbe bene a non sottovalutare gli episodi che i soliti vandali mettono in atto nella frazione Casali. Basterebbe puntare di più sulla videosorveglianza comunale e preoccuparsi meno della sede legale del Fùtsal Nocera. La verità è che le polemiche hanno partorito il solito perdente: la comunità di Roccapiemonte. All’assessore sin da ora chiedo di mettersi alle spalle il passato e impegnarsi per il futuro di questa struttura”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.