Home » Sport

Bellizzi: Esposito Isadora e Memoli Francesca finaliste per campionati italiandi karate

Inserito da on 4 ottobre 2018 – 00:00No Comment

Le atlete Esposito Pia Isadora e Memoli Francesca della Nuova Polisportiva Bellizzi sono entrambe finaliste ai campionati Italiani di Karate per il combattimento individuale femminile e per classe esordienti (12/13 anni). Infatti si sono qualificate alle fasi regionali indette dal comitato campano della Federazione Italiana Judo Lotta Karate ed Arti Marziali (FIJLKAM) svoltisi a Marano di Napoli. Isadora si è qualificata vincendo e, pertanto laureandosi Campionessa Regionale di categoria, tutti gli incontro per la categoria fino a 60 chilogrammi, nel mentre Francesca ha conquista un meritatissimo terzo posto, medaglia di bronzo, nella categoria dei più 60 chilogrammi. Numerose erano le partecipanti che hanno quindi suggellato con prestigio la conquista delle finali per contendersi il titolo nazionale ai prossimi campionati italiani che si terranno a Ostia (ROMA) tra il 19 e il 21 ottobre prossimo venturo. Soddisfazione massima del sodalizio bellizzese guidato dal Presidente Doto Sonia e di tutto lo staff tecnico formato dal Maestro Pietro Antonacchio e dai fantastici tecnici Montefusco Luca, Genny Fortino e Sara Antonacchio.

“Le pantere son tornate – afferma con soddisfazione tutto lo staff – poiché sono le prime atlete della nuova generazione che si affacciano alle competizioni vere in quanto riservate alla classe agonistica. Intanto i cuccioli scalpitano e tra due anni sicuramente saranno pronti a dettare legge sui tatami e in tutte le competizioni. Almeno questo si spera poiché la associazione sportina di Bellizzi nonostante sia un piccolo sodalizio si è sempre caratterizzato per essere un team agguerrito, sportivamente preparato e all’altezza del compito.”

“Era una scommessa – dichiara la presidentessa Sonia – in considerazione che era la prima gara agonistica valevole per le qualificazioni alle finali nazionali della federazione italiana ed è risultata una scommessa vinta. E’ già una vittoria cimentarsi con le migliori atlete della categoria di tutto il paese e tutto quello che verrà sarà sicuramente a suggello dell’ottima preparazione fatta anche in estate per poter affrontare adeguatamente il torneo”.

I tecnici della associazione e tutto lo staff è fiero della prestazione delle giovanissime ragazze che catalizzano tutto il gruppo e lo motivano quotidianamente.

“Ognuno per il proprio conto ha fatto la sua parte. E’ il lavoro di gruppo che premia lo staff poiché i risultati non sono mai frutto di singoli ma sempre di tutta l’equipe – conclude Luca Montefusco tecnico che le ha seguite quotidianamente – per cui il plauso va equamente distribuito con Sara e la mia consorte Genny per la loro caparbietà ma anche al Maestro Pietro la cui autorevolezza si sente anche quando è assente per altri importanti impegni. “

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.