Home » > Primo Piano

Libia: crisi e destabilizzazione, quale ruolo dell’ Italia?

Inserito da on 28 settembre 2018 – 10:01No Comment

Gli scontri armati che hanno scosso Tripoli nelle scorse settimane hanno fatto emergere ancora una volta la condizione di estrema precarietà in cui versa la Libia, in balia di attori nazionali e internazionali con interessi spesso contrastanti. In questa situazione, a svolgere un ruolo diplomatico particolarmente delicato c’è anche l’Italia che sta organizzando una conferenza internazionale sul Paese.

Quali sono gli interessi e gli obiettivi dei diversi attori coinvolti nella crisi libica? Quali le prospettive per la stabilizzazione durevole del Paese?

Quale il ruolo della comunità internazionale, e in particolare dell’Italia?

Molte sono le riflessioni e gli interrogativi, ma di certo sussiste sempre la drammaticità dei conflitti che sfociano in guerre di sangue e dolore per il mondo intero.

Da non dimenticare l’ immensità della Pace.

 Ellera Ferrante di Ruffana

           

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.