Home » Cannocchiale

San Giovanni Rotondo: “Verso il transito di San Pio”- Patto d’Amicizia Salerno-San Giovanni Rotondo

Inserito da on 10 settembre 2018 – 00:00No Comment

MariaPia Vicinanza

In occasione delle celebrazioni per il 50° della morte di San Pio da Pietrelcina, 23 Settembre 1968, a San Giovanni Rotondo, il 15 Settembre 2018, sarà siglato il Patto d’Amicizia tra la città di Salerno e San Giovanni Rotondo. L’iniziativa, voluta dall’animatrice dei Gruppi di Preghiera Padre Pio dell’Arcidiocesi di Salerno-Campagna-Acerno, Rita Occidente Lupo è stata ben accolta dall’Amministrazione comunale di Salerno. “La città ha salutato la nascita dei primi Gruppi voluti dal Santo, negli anni ’50- ha dichiarato la Occidente Lupo- ed ha visto il miracolo, a Consiglia De Martino, alla quale fu diagnosticato, presso l’Ospedale San Leonardo, un versamento nell’organismo di liquido linfatico di circa due litri, dovuto a presunta rottura del dotto toracico. L’inspiegabile guarigione della donna, senza intervento chirurgico, portò lo Stigmatizzato alla Beatificazione. Ancora palpitante in città la fede nel Santo del nostro tempo, che continua ad intercedere per quanti Gli s’affidano, con copiose guarigioni. Di qui la mia raccolta di testimonianze inedite, finora 150, compendiate in tre dossier, che ho depositato ufficialmente presso Amministrazioni Comunali e province monastiche che hanno ospitato tre edizioni del Premio Nazionale Padre Pio”.  L’evento vedrà, alle ore 11.30, presso la Sala Consiliare di Palazzo di Città di San Giovanni Rotondo, i saluti istituzionali di:

Costanzo Cascavilla, sindaco San Giovanni Rotondo

Alessandro Ferrara, presidente Consiglio Comunale di Salerno

mons. Luigi Renna, amministratore apostolico Arcidiocesi Manfredonia-Vieste-S. Giovanni Rotondo

don Giovanni Lancellotti, coordinatore Gruppi di Preghiera Padre Pio Arcidiocesi Salerno-Campagna-Acerno

Stefano Campanella, direttore Teleradiopadrepio.

Seguirà la presentazione del terzo Dossier di Rita Occidente Lupo “San Pio esempio di fede e santità per il nostro tempo con la consegna ufficiale per l’Archivio comunale, al Sindaco Cascavilla. Al termine, testimonianze dirette di quanti hanno conosciuto Padre Pio o vissuti alla Sua ombra. Al termine sigla del Patto d’Amicizia tra il Comune di San Giovanni Rotondo e quello di Salerno.

 

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.


3 × = diciotto