Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Nocera Superiore: Caserma Carabinieri, Sindaco Cuofano rilancia con 2 proposte di ‘salvataggio’

Inserito da on 6 settembre 2018 – 03:47No Comment

Un nuovo incontro tra le parti e due ipotesi di lavoro rispetto alle quali decidere.

Il sindaco Giovanni Maria Cuofano rilancia la questione della caserma dei carabinieri di Nocera Superiore a distanza di quattro mesi dall’ultimo incontro in Prefettura.

 Lo ha fatto stamane con una telefonata a Giuseppe Forlenza (Prefettura di Salerno) nella quale ha sollecitato un nuovo vertice per definire, in concreto e con le necessarie autorizzazioni, il futuro della locale caserma dei carabinieri, oggi su via Russo, destinataria di sfratto.

IL PIANO DI SALVATAGGIO. «Non abbiamo accantonato la problematica – dichiara Cuofano – perché il tema della sicurezza urbana è prioritario per noi e per assicurarlo abbiamo bisogno soprattutto della presenza delle forze dell’ordine sul territorio. Ho sottoposto al dirigente della Prefettura due strade percorribili: la compartecipazione al fitto della struttura dov’è allocata attualmente la caserma, previa autorizzazione da parte del Ministero delle Finanze, oppure la dislocazione della caserma presso i locale dell’ex mattatoio rispetto al quale c’è un progetto di riqualificazione e di ammodernamento. È vero, il Comune non ha la competenza diretta per agire nel merito – ribadisce – ma ciò non significa restare indifferenti rispetto ad una vicenda delicata rispetto alla quale anche il più piccolo sostegno da parte nostra può aiutare a superare l’empasse».

Cuofano mantiene alta l’attenzione sulla vicenda e tiene più che mai aperto un canale di dialogo con la Prefettura di Salerno: «Attendiamo l’ok per un nuovo incontro a stretto giro – conclude il sindaco – siamo fiduciosi».

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.