Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Vietri sul Mare: “Vietri in Scena” chiude con Orchestra Filarmonica Campana, omaggio a maestro clarinettista Giovanni Procida

Inserito da on 2 agosto 2018 – 04:03No Comment

Ultimo appuntamento di “Vietri in Scena” la rassegna che ha dato il via a “Vietri Cultura”, un anno di eventi nella cittadina di Vietri sul Mare. Giovedì 2 agosto alle ore 21 la Villa comunale di Vietri ospiterà l’Orchestra Filarmonica Campana fondata nel 2006 dal maestro Giulio Marazia (in foto), direttore d’orchestra e compositore classe 1983. La formazione, che ha già al proprio attivo 120 concerti, offre un repertorio che spazia dal Barocco al Novecento, fino all’opera, prestando interesse anche ai lavori musicali di compositori moderni. Ha inciso per l’etichetta Da Vinci di Osaka la favola musicale Il Nuvolo Innamorato di Oderigi Lusi uscito nel 2017 insieme al DVD della monumentale Sinfonia Abellana eseguita in prima esecuzione mondiale. L’Orchestra Filarmonica Campana organizza e promuove stagioni concertistiche annuali con appuntamenti e concerti di musica sinfonica, lirica, sacra, cameristica e contemporanea, collaborando fattivamente con il coro Collegium Vocale Salernitano e con diverse altre formazioni artistiche. Ha già ospitato solisti, cantanti, direttori nazionali e internazionali come i maestri Nicola Hansalick Samale, Massimo Testa, Philipp C. Nuzzo, Beatrice Venezi, Pietro Semenzato, Arturo Armellino, Leonardo Quadrini, il violinista Fabrizio Falasca, i pianisti Giovanni Alvino e Vincenzo Maltempo, il violoncellista Giuliano De Angelis, la saxofonista Marina Notaro, i soprani Janel Frazee, Elisa Balbo, Gilda Fiume, Luana Lombardi, Basak Zengin Kayabinar, Francesca Manzo, il tenore Zi-Zhao Guo, Alessia Gay, ballerina del Teatro dell’Opera di Roma. Nell’estate del 2017 si è esibita con il cantante partenopeo Enzo Gragnaniello in un concerto dedicato alla lirica e alla musica pop e con l’attore romano Pier Maria Cecchini, che ha interpretato la favola di Prokofiev “Pierino e il Lupo”. La sede stabile dell’orchestra è il nuovo Teatro S. Alfonso di Pagani
Il concerto sinfonico sarà un  omaggio al Maestro clarinettista Giovanni Procida
In programma:
Frederick Delius (1862-1934)
Two pieces for small orchestra
1. On Hearing the First Cuckoo in Spring
2. Summer night on the River
Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)
Concerto per clarinetto e orchestra in la maggiore K 622
Allegro, Adagio, Rondò. Allegro
Franz Joseph Haydn (1732-1809)
Sinfonia n. 45 “degli Addii” in fa diesis minore
Allegro assai, Adagio, Minuetto, Presto e Adagio
Sabato Morretta, clarinetto
Giulio Marazia, direttore

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.