Home » > IN EVIDENZA

Salerno: Cenacolo in Rosa all’Atelier “Elegance de Luxe” con la counselor Anna Santoro

Inserito da on 8 luglio 2018 – 06:12No Comment

MariaPia Vicinanza

Altro Cenacolo in Rosa, presso l’Atelier “Elegance de Luxe”, in Via Luigi Guercio 267, organizzato dal quotidiano dentroSalerno, it. A condurre la serata, il Direttore Responsabile Rita Occidente Lupo. Il 17 Luglio, alle ore 19,30, nell’accattivante location della Moda, gestito dalle sorelle Di Lascio, il felice connubio con abiti d’alta sartoria e tematiche inerenti l’universo femminile. Dopo l’incontro con l’artista Elena Ostrica, pittrice e poetessa, questa volta non l’arte, cursore della serata, bensì le problematiche femminili, spesso latenti nella quotidianità. La counselor Anna Santoro, da anni impegnata nell’affiancarsi alle tante donne in cerca d’aiuto, offrendo anche nelle strutture di volontariato il suo apporto, romperà il ghiaccio, partendo dall’identikit del suo ruolo. Infatti, tale figura professionale, spesso equivocata con quella dello psicoterapeuta. Invece, diversamente da quest’ultimo, il counselor s’affianca a chi vive difficoltà, incertezze, in un momento particolare, aiutandolo a chiarificare alcuni aspetti di sé, anche in rapporto all’ambiente che lo circonda.

Esperto di comunicazione e relazione, facilita un percorso di autoconsapevolezza in chi gli si rivolge, affinché trovi dentro di sé le risorse per aiutarsi. In tal modo favorisce l’autostima, senza mai sostituirsi a chi aiuta, nel restituirgli la responsabilità di prendere le proprie decisioni.

Diverso dallo psicoterapeuta, si occupa di situazioni che riguardano l’area del benessere, in cui la necessità è di potenziare i punti di forza,  focalizzando l’attenzione sullo stato presente. I tempi di durata del trattamento, diversi, in quanto nella psicoterapia, medio lunghi, per la necessità di un lavoro più approfondito, mentre nel counseling, molto più brevi.

Riconoscendone la valenza specialistica nell’assistenza sociale e nell’orientamento, l’Austria  ha legiferato e riconosciuto ufficialmente tale professione dal 2002 come gli Stati Uniti, che stimano il counselor, di valido supporto alla relazione di aiuto. Benchè consolidata nel mondo anglosassone e statunitense tale professione in molti Paesi, come l’ Italia, deficita regolamentazione. Pertanto, chi pone a disposizione degli altri il proprio tempo, da counselor, lo fa nella convinzione precisa che il suo sia un vero e proprio servizio sociale.

Tante sono le donne che vivono situazioni di disagio anche tra le pareti domestiche o nell’ambiente di lavoro e che non trovano il coraggio di rivelare i conflitti ai quali quotidianamente sono sottoposte. Come tante adolescenti, spesso angosciate nella quotidianità scolastica, in quanto vittime di bulli del caso. Nel corso della serata, la Santoro riferirà di alcuni casi, che segue in diversi ambienti ed offrirà il fianco al dibattito tra gl’intervenuti, rispondendo a domande e a chiarimenti.

Naturalmente non mancheranno alla serata le chicche d’Alta Moda delle sorelle Angela, Donatella ed AnnaRita Di Lascio, che a breve saranno presenti con la loro collezione non solo d’abiti per cerimonia, in alcune location di grido turistico.

 

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.


otto − 2 =