Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Cava de’ Tirreni: al Complesso di San Giovanni tornano Nozze di Florinella

Inserito da on 6 luglio 2018 – 04:00No Comment

Sabato 7 luglio dalle 19:00 Florinella tornerà a vivere nel volto di Rossella Fasolino durante la rievocazione de “Le nozze di Florinella” rito religioso e civile che si svolgerà al Monastero di San Giovanni a Cava de’ Tirreni, all’interno della manifestazione “La Storia è Cultura” Vita e costumi nella Cava del ‘400 ad opera dell’Associazione Storico Culturale Trombonieri Borgo Scacciaventi – Croce. A partire dalle ore 19:00 i Cantori del Borgo Scacciaventi interpreteranno  “Voci del Borgo” cui seguirà il Corteo Nuziale per le vie cittadine e la rievocazione del Matrimonio a partire dalle ore 20:30 nei giardini del Complesso monumentale di San Giovanni. Ad accompagnare la giovane Rossella Fasolino le 4 virtù, Elena Fasolino, Alessia Rainone, Benedetta Bruno e Sabrina Palladino, le quattro ragazze arrivate in finale il 28 maggio durante la selezione “Il Volto di Florinella”

La sposa, realmente esistita nel quattrocento, oggi si unirà in matrimonio al facoltoso mercante Risoctulo, cui era stata promessa – secondo gli usi di quel tempo – dal fratello Sanctulo, così come testimonia un ritrovamento nell’antica Abbazia Benedettina cavense il cui rito si celebra secondo usanze longobarde. Il rito nuziale sarà celebrato secondo rito cavoto e non longobardo. Prima del matrimonio, il corteo nuziale sfilerà lungo il corso rinascimentale.

Un rito che ritorna a Cava dopo due anni.

Di Florinella si celebreranno le nozze religiose ed il rito civile, rivivendo la storia di quel tempo, fra botteghe e banchetti di artigiani rievocanti manufatti quattrocenteschi. L’interpretazione degli antichi mestieri sarà curata dal gruppo Folkoristico “A Vecchiarella”. E proprio perché la rievocazione sia completa, prima delle nozze, i Cantori del Borgo Scacciaventi saranno i protagonisti di scene di vita quotidiana interpretando i momenti di vita della giovane promessa e del popolino a pochi giorni dalle nozze. Ad allietare il banchetto nuziale non mancheranno attrazioni spettacolari come i mangiafuoco Gabriele e Valentina Leone provenienti dalla Puglia. Per finire con una nota di dolcezza gli sposi potranno gustare il caratteristico “Confettone”, tipica bontà cavese realizzato secondo un’antica ricetta dalla Pasticceria Tirrenia.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.