Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Pontecagnano Faiano: Amici di Beppe Grillo “Aeroporto, passare da spot elettorali a strategia di sviluppo sostenibile”

Inserito da on 21 giugno 2018 – 03:002 Comments

 Il Meetup Amici di Beppe Grillo di Pontecagnano Faiano, in vista del ballottaggio di domenica 24 giugno, lancia un appello ai candidati sindaco affinché all’indomani dell’esito elettorale la rinnovata amministrazione comunale possa impegnarsi nella definizione di una strategia, da condividere con gli altri soggetti istituzionali interessati, di sviluppo sostenibile dello scalo e di tutela della salute dei cittadini di Pontecagnano Faiano. L’aeroporto è indubbiamente un’opportunità. Il progetto di ampliamento e rilancio dell’Aeroporto di Pontecagnano Faiano, essendo ancora in fase di determinazione, vanta una posizione di vantaggio, potendo prendere spunto da altre realtà nazionali storiche, già consolidate, che sul territorio italiano hanno avuto il coraggio e la lungimiranza di parlare di sviluppo ecosostenibile. Nel 2018 è d’obbligo proporre un progetto che abbia il minor impatto possibile sull’ambiente e che sia anzi veicolo di rilancio green per la nostra regione. Il nostro gruppo ha avuto modo di confrontarsi su questo tema con il Consigliere regionale Michele Cammarano, che dal canto suo ha ribadito l’importanza di poter vantare una struttura come questa in un contesto che ha nel suo dna la naturale propensione al turismo. Durante il dibattito con il Consigliere è emerso, in un libero scambio di idee e proposte, non solo un beneficio immediato in termini di abbattimento di emissioni inquinanti / impatto paesaggistico del progetto, ma anche un grande valore di pubblicità che potrebbe avere quest’opera. Una pubblicità positiva, capace forse di scardinare l’idea di Campania come “terra dei fuochi”, lettera scarlatta per un territorio che ha, troppe volte, dovuto fare i conti con una classe dirigente assente e o collusa con il malaffare. Inserito fra gli aeroporti di interesse strategico nazionale, come anche nella rete integrata degli aeroporti campani, in previsione degli interventi da realizzare per l’allungamento della pista e la nuova aerostazione, per lo scalo pontecagnanese si ritiene indispensabile la condivisione di intenti atti a delineare i possibili scenari in materia di sostenibilità ambientale in considerazione della sua evidente importanza strategica per il territorio, e al tempo stesso del suo elevato impatto ambientale in termini di generazione di traffico veicolare e in termini di emissioni di CO2 sulla città. Un obiettivo da conseguire attraverso la sottoscrizione di un ACCORDO DI COMPENSAZIONE AMBIENTALE, che coinvolga tutti i soggetti interessati (Regione Campania, Regione Basilicata, Gesac, etc) finalizzato alla realizzazione di: • azioni di efficientamento energetico sulle infrastrutture aeroportuali; • fascia verde (boscata) per massimizzare l’efficienza in termini di carbon sink, unitamente ad una riduzione del rischio birdstrike; • collegamento ciclabile con i comuni nelle immediate vicinanze; • miglioramento mobilità di superficie; • azioni di incentivazione utilizzo energia green Una serie di misure, a nostro avviso indispensabili, nella convinzione che la tutela dell’ambiente possa rappresentare un sicuro volano per lo sviluppo dell’economia.

2 Comments »

  • mario scrive:

    Sarebbe davvero una strada da percorrere, soprattutto per il grande impatto che una struttura del genere avrebbe sul territorio.

    • Perillo Gaetano scrive:

      Sempre che non spuntino i soliti bastian contrari, pronti a sostenere che ben altre sono le priorità e, a fronte di problematiche ambientali, mostrano di ignorare che le moderne tecnologie consentono di circoscrivere in limiti accettabili certe criticità, fin quasi ad azzerarne gli effetti nocivi.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.


2 + = cinque