Home » Arte & Cultura

L’angolo del cuore con i versi del poeta-ingegnere Francesco Terrone

Inserito da on 21 giugno 2018 – 00:00No Comment

BELVA E ANIME INNOCENTI

Gregge di anime innocenti…

Angelo goffo, ripieno di stelle cadenti,

sottrai alla mamma il calice del futuro,

pezzi di cuori che vivono in cielo le loro emozioni.

Canti vittoria non combattendo battaglie

perché sei un ingenuo pappone

che sa solamente far male.

La storia, quella vera, ti condannerà

e la tua esistenza sarà maledetta nella vita e nei secoli.

Sei figlio di una terra grandiosa.

Anche tua madre ti rinnegherà

quando le chiederai un bacio, una carezza

per dire a te stesso che esisti veramente.

Addio presidente!

Francesco Terrone

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.