Home » • Valle dell'Irno

Fisciano: a Lancusi tradizione e folklore “La notte del profeta”

Inserito da on 18 giugno 2018 – 05:22No Comment

E’ il profeta San Giovanni il Battista ad ispirare la serata di Venerdì 22 Giugno a Lancusi di Fisciano (SA): tradizione, arte, cibo e folklore per un evento unico nel suo genere. In occasione dei festeggiamenti in onore del Santo Patrono, il Comitato Festa, per il secondo anno, da inizio ai festeggiamento con la tradizionale “Notte del Profeta”: Piazza Regina Margherita e lo storico Palazzo Barra faranno da scenografia ad un ricco programma di eventi per tutti i gusti e per tutte le età.

La prima protagonista della serata sarà sua maestà la MELA ANNURCA, per anni fonte di sostentamento principale di molte famiglie di Lancusi e da sempre esportata in tutta Italia. Infatti dal 2006 è stata identificata dal marchio IGP (indicazione geografica protetta) e pertanto considerata la regina delle mele. Affinchè si abbia un prodotto di alta qualità, è indispensabile prendersene cura dalla raccolta, al posizionamento nei melai dove di volta in volta viene girata fino a far sì che assuma il colore rosso e il sapore gustoso e succulento. Indicata nelle diete di persone che soffrono di ipercolesterolemia, per prevenire il cancro e altre malattie poiché, è un antiossidante, ed è anche un diuretico. Ricca di vitamine, ferro, potassio, manganese e fosforo, è consigliato mangiarla con la buccia per non perdere tutte le proprietà nutritive. Per tali ragioni viene impiegata in ambito gastronomico per la preparazione di: insalate, ripieni per diversi dolci, succhi che facilitano la digestione. A partire dalle 21.00, dunque, accompagnata dalla pittrice Matilde Coppola, dalla street art di Peppe De Martino e dalla musica di DJ Snatch, degustazioni di prodotti a base di mela annurca (primi piatti, dolci, gelato, liquore, cocktail a base di Martini) condurranno i presenti in un viaggio ricco di sfumature e di magia.

Dalle 22.00 Piazza Regina Margherita si trasformerà in un palcoscenico di prim’ordine, un tripudio di canto, luci e colori grazie alla musica di grandi ospiti. Il primo ad esibirsi sarà Paskuale IanNone, un ragazzo della nostra comunità: fin da subito comincia con il cantautorato e si dedica dapprima al punk, successivamente allo ska fino al rap, al reggae e alla musica popolare. La caratteristica che rende la sua personalità unica, è la mancanza di un genere univoco a cui dedicarsi. Studia chitarra da autodidatta e da pochi anni ha successo grazie alle sue canzoni in numerosi festival. Nel febbraio del 2018 arriva primo al concorso “Casa Sanremo”. A seguire, ad allietare la serata, Charlie D’Agosto e la sua band porteranno l’energia e il sound inconfondibile del grande Luciano Ligabue con lo spettacolo “Tra palco e realtà 2.0 – Ligabue tribute band”. Dulcis in fundo, ospite d’onore della serata Valerio Jovine: dal 1998 nel cuore della musica con  il suo primo singolo “Cambia la Storia”; nel 1999 il tour italiano dei Simple Minds come support band, lo porta alla stesura dell’album “Contagiato”; nel 2001 partecipa al tour dei 99 Posse e si allargano sempre di più gli orizzonti del giovane artista; nel 2004 gira l’Italia senza sosta, da Siracusa fino in Svizzera,  rientra in studio e prepara l’album “ORA”, il Manifesto, che porta la BAND in giro per due lunghi anni (“l’immenso”, “C.C.C”, “Ci sono giorni”). Nel 2007 esce “Senza limiti” e nel giro di pochi mesi, brani come “Da Sud a Sud”, “O’Reggae e Maradona”, “No Time”, diventano nuovi classici per la Band napoletana. Il nuovo album “IN VIAGGIO” li porta a suonare al PopKomm di Berlino: una carriera che di anno in anno si arricchisce di successi e soddisfazioni.

La Notte del Profeta è un appuntamento per tutti, una serata da gustare da vivere a 360 gradi, nata dalla dedizione e dall’impegno dei giovani del Comitato Festa: Luigi Rinaldi, Mario Iannone, Marco Napoli, Vincenzo Della Porta, Nunzio Donadio, Raffaele Sica, Christian Maglianico, Michele Sica, Elide Nastri ed Elena De Carluccio. Altrettanto fondamentale è il supporto degli sponsor della serata: Il comitato Festa San Giovanni Battista, A.C.S.D Oratorio San Giovanni Battista, Bishop Pub, BCC Monte Pruno, Galdieri Auto e dei partners: Ristorante Belvedere,
Panificio Roberto Franco, De Caro Tipico e locale, Body’s Healt Center e Tradizioni in food.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.