Home » • Salerno

Salerno: commercialisti, privacy e antiriciclaggio, nuove regole in arrivo per studi professionali, convegno ODCEC

Inserito da on 4 maggio 2018 – 05:48No Comment

Dalla protezione di dati sensibili, quali la destinazione dell’8 per mille dell’Irpef, all’adeguata verifica della clientela e della veridicità dei dati: sono alcuni degli adempimenti a cui i professionisti dovranno attenersi con nuove e più severe regole dettate dagli ultimi aggiornamenti legislativi in tema di riservatezza e antiriciclaggio, e in particolare dal nuovo Regolamento Privacy (Regolamento UE n. 2016/679) che il 25 maggio 2018 diventerà pienamente applicabile. Come cambia dunque “l’organizzazione degli studi professionali alla luce delle novità in materia di antiriciclaggio e privacy” sarà il tema del convegno in programma lunedì 7 maggio dalle ore 15 presso la Casa per Ferie San Giuseppe (via S. Allende 66, Salerno) organizzato dall’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili (ODCEC) di Salerno.

Dopo gli indirizzi di saluto del presidente ODCEC Salerno Salvatore Giordano, toccherà ad Annalisa De Vivo, commercialista in Salerno, relazionare sull’adozione delle procedure antiriciclaggio negli studi professionali alla luce del d.lgs. 90/2017, mentre Vincenzo De Prisco, Consulente iscritto all’Albo degli Esperti del Dipartimento Funzione Pubblica, illustrerà come adeguare lo studio professionale alle norme del nuovo regolamento europeo sulla privacy (GDPR). Particolare attenzione sarà data proprio alle innovazioni introdotte da quest’ultimo, tra cui l’aggiornamento delle informative già fornite ai clienti, le attività preventive e le misure di sicurezza più idonee per la protezione dei dati, i registri delle attività di trattamento. Modera la dott.sa Giustina Baratta.

Dalle novità già in vigore a quelle in arrivo nel prossimo anno, il programma degli eventi formativi per i commercialisti di Salerno prosegue il giorno successivo, martedì 8 maggio, alle 17.30, presso la Sede SellaLab (corso Giuseppe Garibaldi 203, Ex Palazzo delle Poste Salerno), con il seminario “La fatturazione elettronica obbligatoria per il B2B: criticità, prospettive e opportunità” co-organizzato dal Gruppo Servizi Innovativi e Tecnologici di Confindustria Salerno, dal SellaLab di Salerno e dalla Savino Solution srl, con il patrocinio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Salerno. Al seminario, che ha lo scopo di approfondire le tematiche relative all’obbligo normativo della fatturazione elettronica per tutti i titolari di Partita IVA a partire dal 1 gennaio 2019, interverranno per l’ODCEC Salerno il presidente Salvatore Giordano e il Consigliere delegato alla formazione Sergio Cairone, pronti a ribadire che lo strumento va considerato come una nuova opportunità per la categoria professionale a patto che non ci sia un’ulteriore onere, ossia la conseguenza negativa dell’esclusiva a carico dei commercialisti anche della certificazione della fatturazione elettronica.

Si cambia registro mercoledì 9 maggio (dalle ore 14,30) quando si parlerà di “Emerging insolvency” presso l’Aula Nicola Cilento dell’Università degli Studi di Salerno (via Giovanni Paolo II, Fisciano): il Seminario formativo, organizzato da UNISA-Dip. Scienze Economiche e Statistiche in collaborazione con ODCEC Salerno e Banca Monte Pruno, vedrà docenti di diritto commerciale e societario, esperti della filiera del credito e professionisti confrontarsi sulla Legge Delega per la riforma della crisi d’impresa.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.