Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Montecorvino Pugliano: Progetto Comune “Buco da milioni €…chiesto intervento urgente ad Organi di controllo”

Inserito da on 30 aprile 2018 – 03:11No Comment

A seguito delle azioni di monitoraggio sull’andamento della gestione amministrativa e finanziaria del Comune, il gruppo Consiliare di “Progetto Comune” ha avuto modo di rilevare che per il solo anno 2017 si è generato un disavanzo di gestione della competenza di importo considerevole e stimabile in oltre un milione di euro e  che lo schema di bilancio 2018 risulta viziato da molteplici e chiare violazioni di norma prontamente segnalate dal nostro gruppo al Revisore Unico dei Conti del Comune lo scorso 21 marzo.

Dal tenore del riscontro avuto dal Revisore Unico dei Conti dott. Massaro lo scorso 9 aprile, si rilevava di fatto che le criticità rappresentate nella nostra nota, trovavano conferma nelle verifiche ed approfondimenti richiesti agli uffici dell’Ente dallo stesso Revisore, al punto da spingerci a dover richiedere con nota del 12 aprile scorso, un intervento urgente agli Organi di controllo deputati, Ragioneria Generale dello Stato, Servizi Ispettivi della Finanza Locale, Commissione per la Finanza Locale ed alla Procura Generale della Corte dei Conti della Campania, affinchè valutassero, vista la grave situazione determinatasi, un intervento urgente nel merito.

Dello stesso tenore sono state le valutazione che il Revisore Unico dei Conti ha espresso attraverso ben 12 “Rilievi formalizzati nel parere reso sul Bilancio di Previsione 2018 in discussione in Consiglio il prossimo 3 maggio, tali da richiedere attraverso una formale comunicazione inviata in giornata a mezzo PEC  dal nostro gruppo alla Procura Regionale della Corte dei Conti, alla Segretaria Generale dell’Ente dott.ssa Giulia Risi, al Presidente del Consiglio Comunale dott.ssa Teresa Di Meo ed a tutti i Consiglieri, per il ritiro dalla discussione della proposta di Bilancio 2018, viste le evidenti ed insanabili violazioni di legge contenute in esso.

Dunque, se si confermano le circostanze ad oggi rappresentate, questi “Campioni” della pubblica amministrazione di M.Pugliano, non solo hanno dichiarato un Dissesto che potevano evitare, visto l’esito ufficiale svolto dalla Commissione Straordinaria sull’accertamento della massa passiva, ma ne hanno addirittura generato un altro di DISSESTO, nel solo anno di gestione del 2017…!!  Che dire, sono sul serio da RECORD del Mondo ….!!!

 

IL CAPOGRUPPO

                              Domenico Di Giorgio

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.